Meeting Art
Pubblicato il: mar 10 Lug 2018

Nuovo murale di Banksy a Londra? In attesa di conferme ufficiali

Banksy

Comparso un nuovo murale a Londra.  Sarà opera di Banksy?

Un bimbo rannicchiato che tiene stretto un palloncino a forma di cuore con la scritta “Tame” è apparso nel fine settimana nel “distretto creativo” di Birmingham a Londra, in Floodgate Street. La parola significa “addomesticato” – “docile”.

banksy

Il murale (di Banksy?) comparso nel fine settimana a Londra

Non è ancora stato ufficialmente accreditato all’artista, che recentemente ha realizzato sei murales a Parigi  in risposta alla crisi dei rifugiati del Paese. Tra questi spicca il murale in cui una giovane ragazza cerca di coprire una svastica nera con una vernice rosa spruzzata a mo’ di carta da parati su un muro accanto al sacco a pelo e all’orsacchiotto nel tentativo di rendere più accogliente il suo lembo di pavimento. L’immagine si trova su un muro a nord di Parigi, accanto a un centro di accoglienza ufficiale per i rifugiati, che è stato chiuso a marzo. Da allora circa 2.000 migranti, compresi bambini e adolescenti, si trovano in condizioni di vita molto dure e dormono lungo i canali e sotto i ponti autostradali. Banksy è da lungo tempo un sostenitore della causa dei rifugiati. L’artista ha infatti spesso viaggiato per “lasciare il segno” riguardo a impattanti questioni politiche: dalla Brexit al destino dei palestinesi.

Banksy

Il murale di Banksy di Parigi

La notizia del nuovo murale a Lora è stata diffusa dal giornale inglese The Mirror. Attendiamo che Banksy ufficializzi la paternità del murale con un post sulla sua pagina Instagram dove è solito pubblicare i suoi lavori o sul suo sito internet ufficiale.

 

 

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

 Il Ponte
Cambi
WANNENES
Wopart 2018
Eberhard
Bertolami Fine Art
Artcurial
mercanteinfiera
Il Ponte