meeting art istituzionale
Pubblicato il: gio 13 Giu 2019
Print Friendly and PDF

Vedova e Marini illuminano Blindarte. Successo anche per Baj e Arman, sorprende Majerus

Emilio Vedova, Ciclo B.7 – (1983)

Emilio Vedova, Ciclo B.7 – (1983)

Ottimo venduto per l’asta di Arte Moderna e Contemporanea Blindarte, che registra buoni risultati con Vedova (225.000 euro) e Marini (166.000 euro). Tiene bene Baj, sorprendono Arman e Michel Majerus.

La luce si getta generosa sulla vetrata che separa la sede milanese di Blindarte dal resto del cortile di via Palermo 11. L’ampia parete trasparente bagna le pareti bianche di una luce chiara ed avvolgente, distribuendo un’atmosfera quasi religiosa. Idea rafforzata dalla struttura della sala, con le file di sedie che occupano la navata e due finestre simmetriche sul soffitto, proprio sopra l’altare dove il battitore da il via all’asta numero 92 di Arte Moderna e Contemporanea.

Fortunato Depero, Spirale notturna

Fortunato Depero, Spirale notturna

279 lotti sono molti da affrontare, ma il ritmo di chiamata batte incessante e non c’è spazio per allentare la tensione. Ecco subito due opere d’eccezione: Spirale notturna di Fortunato Depero assorbe i bidder nella sua danza frammentata e li porta ad offrire 30.000 euro pur di aggiudicarselo; successo lampo per il Piccolo giocoliere di Marino Marini, che con la sua misteriosa matericità realizza 166.000 euro. Dopodiché il clima si distende nei toni pallidi del lavoro in bronzo e gesso di Melotti aggiudicato per quasi 25.000 euro e con un felice innesto fotografico dall’America: Robert Mapplethorpe, Lucio, 4300 euro.

Marino Marini, Piccolo giocoliere

Marino Marini, Piccolo giocoliere

Meravigliosa sinfonia nella scultura composta di trombe di Arman, che raggiunge 12.400 euro. Qui soffia improvviso un vento d’oriente che solleva le palette dei bidder fino a 19.000 euro per Nature is the true art, scultura emblematica dell’opera di Isamu Noguchi ; a  37.200 euro per Ana esquisse di Shozo Shimamoto; e a 44.000 euro per l’esplosivo impasto di colore di Toshimitsu Imai (Rouge). Verso metà della sessione viene il momento della doppietta targata Enrico Baj: un Personaggio dall’animale ferinità si impasta nel colore e conquista i compratori con gli occhi chiari e vitrei (47.000 euro) e un tributo a Jackson Pollock (41.000 euro), che unisce le suggestioni infantili tipiche del suo creatore con le misture di colore colate dell’artista americano.

Enrico Baj, Personaggio

Enrico Baj, Personaggio

Dall’espressionismo astratto all’informale italiano il filo roso del gesto conduce il battitore a presentare uno dei pezzi di maggior valore della serata: Ciclo B.7 – (1983) di Emilio Vedova. Occhi che si perdono negli scontri cromatici neri e gialli, ingarbugliati sulla tela marroncina, e spingono le offerte fino ai 220.000 euro con cui un bidder telefonico si aggiudica l’opera. Dal gesto frammentato alla frammentazione come poetica artistica: Julian Schnabel getta nella trasparenza o mischia nella sovrapposizione frammenti di immagini disparate, realizzando componimenti fortemente lirici ed evocativi. Ne è un esempio Edwige, che porta i bidder a spendere 36.000 euro per acquistarlo. Ma il combattimento più agguerrito della serata si svolge indubbiamente per la particolare opera di Michel Majerus, Trony (23.560 euro, quasi quintuplicata la stima iniziale di 5.000), composta da una stampa relegata all’angolo destro della composizione e una grande spalmata di viola sulla restante superficie della tela.

Michel Majerus, Trony

Michel Majerus, Trony

Due ultimi brividi chiudono un’asta priva di esorbitanti aggiudicazioni, ma regolare nel portare a termine quasi tutte le vendite sui molti lotti proposti. Colpi che esplodono di colori nelle cannucce multicolor applicate da Francesca Pasquali su un pannello di legno che compone Straws (14.500 euro) e nel vetro di Murano di Dino Martens (28.000 euro), colante vaso con foro, ricco di colori che scivolano verso la base mischiandosi.

Tutti i valori riportati non presentano le commissioni dovute alla casa d’asta.

Per consultare i risultati completi seguire il link allegato.

Franco Gentilini, Fiori

Franco Gentilini, Fiori

 

Julian Schnabel, Edwige

Julian Schnabel, Edwige

 

Toshimitsu Imai, Rouge

Toshimitsu Imai, Rouge

 

Francesca Pasquali, Straws

Francesca Pasquali, Straws

4 (80%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

WopArt 2019
Wannenes
Il Ponte
Bertolami | 10 sett
Cambi |istituzionale