meeting art istituzionale
Pubblicato il: mar 12 Mar 2019
Print Friendly and PDF

Da Sotheby’s a maggio, un monumentale Bouguereau stima 25/35 milioni $

William-Adolphe Bouguereau’s, La Jeunesse de Bacchus

William-Adolphe Bouguereau, La Jeunesse de Bacchus

Un grande capolavoro di Bouguereau sarà protagonista dell’asta Sotheby’s di Impressionist & Modern Art Evening Sale del 14 maggio a New York.

Si tratta dell’opera più celebre del pittore francese William-Adolphe Bouguereau, artista d’accademia, che con La giovinezza di Bacco ha raggiunto i vertici della sua importante carriera.

L’opera, imponente sia per dimensioni che per qualità realizzativa, misura circa 6 metri in lunghezza e 3 in altezza e ha richiesto 2 anni di lavoro. La scena raffigura un folto gruppo di soggetti, tutti finemente realizzati, che danzano animatamente ai margini di un bosco. Il suggerito movimento di corpi sinuosi trasporta armonicamente l’osservatore nella celebrazione dionisiaca e risveglia un sentimento di felice perdizione.

Il passaggio in asta è una notizia sorprendente, soprattutto se consideriamo che l’opera è uscita dalla studio di Bouguereau solamente quattro volte in 135 anni di storia. La prima, non appena completata, nel 1884, quando è stata presentata al Salon di Parigi; poi l’anno successivo, quando a viaggiato a Londra e Antwerp; ancora nel 1889 a Parigi per l’Exposition Universelle; infine l’ultima volta è stata vista nel 1984-85, quando ha fatto parte di una serie di retrospettive in diversi musei: il Musée du Petit-Palais a Parigi, il Montreal Museum of Fine Arts e il Wadsworth Atheneum di Hartford.

Stupisce dunque rivedere il dipinto, a maggior ragione in asta. Un’occasione che Benjamin Doller, Chairman di Sotheby’s Americas, non poteva certo lasciarsi scappare:

“Il passaggio di quest’opera sul mercato, qualcosa che avrei solo potuto sognare nel 1985, rappresenta un’opportunità unica per acquistare un’opera che è l’ultima e la più grande nel suo genere”

La decisione dei discendenti diretti dell’artista di vendere La giovinezza di Bacco, segna la prima apparizione di Bouguereau in un’asta serale di Sotheby’s. La stima di $ 25/35 milioni è elevata, forse insormontabile per un’istituzione pubblica. Ci auguriamo che in ogni caso, dopo più di un secolo di reclusione, l’opera possa tornare ad essere ammirata dagli occhi di tutti gli appassionati.

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami | 10 sett
WopArt 2019
Il Ponte
Cambi |istituzionale
Wannenes