meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 06 Giu 2018
Print Friendly and PDF

I Progetti d’acqua di Renzo Piano messi in scena da Studio Azzurro, a Venezia

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Negli spazi del Magazzino del Sale di Venezia, la Fondazione Emilio e Anna Bianca Vedova presenta la mostra “Renzo Piano. Progetti d’acqua”, curata da Fabrizio Gazzarri. Evento collaterale alla Biennale di Architettura 2018, la mostra illustra 16 progetti realizzati dal 1960 al 2017 e scelti dal grande architetto genovese Renzo Piano. Si tratta di architetture progettate e costruite in luoghi del mondo molto lontani e diversi tra loro, ma tutti legati all’elemento naturale dell’acqua. Più volte Renzo Piano ha, infatti, dichiarato in interviste e conferenze di sentirsi affascinato da questo elemento.

Recentemente in un ciclo di incontri dedicati alle “città di mare”, organizzato da Palazzo Ducale a Genova, egli ha raccontato il proprio rapporto con il mare nella sua città natale: una città salmastra e complicata, che ha la riservatezza e la prudenza dei suoi bugigattoli, affacciata su un mare sempre “pieno”, abitato da navi da carico, traghetti e navi da crociera.I progetti scelti sono letteralmente “messi in scena” da Studio Azzurro: essi sono infatti presentati attraverso immateriali e immaginifiche proiezioni su 8 grandi schermi trasparenti. La messa in scena realizza paesaggi sonori e suggestive videoambientazioni nel buio degli spazi del Magazzino del Sale, ripensato dallo stesso Renzo Piano per l’amico Emilio Vedova nel 2008. Progetti e disegni si muovono e si alternano tra loro creando sinestesie sensoriali. Immagini di elementi naturali accompagnano i progetti di Renzo Piano creando connessioni impreviste: la struttura del Museo di Arte Moderna AstrupFearnley (2006-2012) di Oslo, Norvegia, ricorda il volo leggero di una meravigliosa farfalla blu; il ponte nell’arcipelago di Ushibuka (1989-1996) ad Amakusa, Giappone, viene associato al movimento sinuoso di un lungo anellide verde; il recupero del Porto Antico (1985-1992) a Genova fa pensare ad una stella marina di un rosso molto acceso; l’incredibile costruzione del Centro culturale Jean-Marie Tjibaou (1991-1998) di Numea, Nuova Caledonia, deriva chiaramente dalla forma delle capanne dei villaggi locali e si inserisce perfettamente nella vegetazione dalle ampie foglie verdi a ventaglio; il Centre Georges Pompidou (1971-1977) a Parigi appare e scompare come una gigantesca macchina azionata da arterie colorate nel centro storico della città…

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Le proiezioni, visibili da entrambi i lati delle superfici dei grandi schermi trasparenti, si alternano ad improvvisi scrosci di onde azzurre che sospendono fragorosamente le architetture apparse fino a questo momento in uno stato di quiete e di armonia musicale. La narrazione dei progetti si sospende, travolta dalle onde del mare, in attesa di riprendere la propria storia.

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Renzo Piano. Progetti d’acqua

Informazioni utili

Magazzini del sale. Fondazione Emilio e Anna Bianca Vedova

RENZO PIANO. Progetti d’acqua

MESSA IN SCENA DI STUDIO AZZURRO

Progetti di Renzo Piano Building Workshop

24 maggio – 25 novembre 2018

Biglietteria e Bookshop

Spazio Vedova, Zattere 50

dal mercoledì alla domenica

ultimo ingresso 17.30

4.8 (96.67%) 6 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami | 20 giu
Cambi Casa d'Aste
Maison Bibelot
Cambi
Wannenes
WopArt 2019