meeting art istituzionale
Pubblicato il: dom 19 Gen 2014
Print Friendly and PDF

“ANTIQUA” l’antiquariato in mostra a Genova

L’entrata di “Antiqua” la fiera antiquaria di Genova, gennaio 2014

Antiqua compie vent’anni. Si è inaugurata venerdì 17 gennaio 2014 presso il padiglione B della Fiera di Genova il più importante appuntamento della città per l’antiquariato che fino al 26 gennaio accoglie 58 espositori,  tutti italiani (www.antiquagenova.it).

A festeggiare il ventesimo compleanno dell’evento una novità: una selezione di opere bollate con il marchio “qualità” sono esposte al Museo dell’Accademia Ligustica in piazza De Ferrari (Largo Pertini, 4, stessi orari e biglietto della fiera) accanto alle importanti opere di pittura  e scultura ligure dal ‘300 al ‘900. Passate al vaglio del conservatore del museo, Giulio Sommariva, le opere di proprietà di alcuni antiquari.

L’antiquario Luca Vivioli fotografato nel suo stand ad “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

Per esempio due poltrone genovesi Luigi XV dell’antiquario Luca Vivioli, che in fiera ha allestito un elegante stand caratterizzato dal suo tipico mix di antico ed esotico, e ben tre dipinti dell’800 della Galleria Enrico, che ha sedi a Genova e a Milano, e che ad Antiqua accoglie i visitatori in uno stand angolare tra i più ampi e ricchi, con una notevole offerta di qualità per l’Otto e il Novecento.

Lo stand di Enrico Gallerie d’Arte ad “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

Per questo specifico settore vale la pena di soffermarsi da Galleria Arte Casa che in occasione di questa edizione di Antiqua presenta una selezione di maestri liguri fra Ottocento e Novecento, settore in cui è specializzata, tra cui Ernesto Rayper, Antonio Varni, Giuseppe Sacheri e un bellissimo dipinto di Cominetti.  Otto e Novecento pittorico di qualità anche da Capozzi Antichità dove vi accoglie l’intera famiglia genovese, capeggiata da Marco, affiancato dai figli Alberto, Paolo e Francesco anche nella conduzione della Casa d’Aste Boetto. E’ loro, da anni, lo stand più elegante e anche tra i più spaziosi, affidato alle scelte allestitive di Michele Serrano, il cui gusto raffinato riesce ad ambientare alla perfezione mobili “quadrifoglio” genovesi, maioliche liguri e dipinti antichi e più recenti. Ogni volta con un tocco estroso giocando sui contrasti: quest’anno la moquette di un verde acceso.

Marco Capozzi con i suoi tre figli, fotografati nell’elegante stand ad “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

I Capozzi, Vivioli ed Enrico sono tra gli espositori che possono raccontare la storia ventennale di questa fiera, avendo presenziato fin dall’inizio, resistendo anche, proprio per il loro legame forte con la città e la loro scelta di qualità, ad alcune edizioni decisamente tristi, per numero di visitatori e di transazioni. Ma all’inaugurazione l’atmosfera era come sempre di sospensione e attesa, ma non di pessimismo, visti anche i piccoli ma continui segnali di risveglio di questo mercato.

In momento dell’inaugurazione di “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

Ed ecco che, all’insegna dell’ottimismo, va segnalata anche qualche importante new entry per Antiqua, come la Galleria Salamon & C. di Milano. Lorenza Salamon, nel suo piccolo spazio ricco di raffinatissima grafica contemporanea, illustra il lavoro dei propri artisti con un entusiasmo e una competenza non poi così frequenti. Ed è un piacere ascoltarla.

Lorenza Salomon fotografata nel suo stand ad “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

Altrettanto vale per un altro giovane, Raffaello Lucchese di Mattarte, di Verolengo (Torino), che presenta un suo importante ritrovamento: una coppia di splendide battaglie dello Spolverini, provenienti dalla Villa Gavotti a Legino (Savona), e delle quali ha ricostruito la storia, a partire dalla probabile committenza Farnese per celebrare le imprese di Alessandro riconoscibile nelle due battaglie.

Lodevole anche il lavoro di Pietro Landriani, di Creatini&Landriani Fine Art di Sestri Levante, con dipinti e disegni genovesi dei quali non nasconde la provenienza da aste locali, ma che è riuscito a togliere dall’anonimato grazie a studi attenti e scrupolosi. Oltre a una bella parete di disegni antichi, anche una tela di un raro pittore genovese della Controriforma, Cesare Corte.

Lo stand di Antiqua Pizzi di Lugo, Ravenna alla fiera antiquaria di Genova 2014

Accanto a queste gallerie più impegnate, molti gli espositori che presentano il più tipico mix di antiquariato o che scelgono di specializzarsi in qualche settore di nicchia, come i pizzi di Antiqua Pizzi da Lugo in provincia di Ravenna, i tappeti dello storico Cabib, genovese, o le stampe di GU.PER da Corsico vicino a Milano. Per un’offerta, dunque, indirizzata a target collezionistici anche molto diversi fra loro, e che quindi fa sperare in un’affluenza di pubblico dal più qualificato al più generico e curioso.

Lo stand di GU.PER Stampe Antiche di Corsico, Milano ad “Antiqua” 2014 la fiera antiquaria di Genova

ANTIQUA
Fiera dell’alto antiquariato di Genova
dal 17 al 26 gennaio 2014
presso Padiglione B della Fiera di Genova
www.antiquagenova.it

Orari: festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 20.00; feriali dalle 14.00 alle 20.00

biglietto intero 10€;  biglietto ridotto 8€

 

 

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Wannenes
Maison Bibelot
Bertolami | 20 giu
WopArt 2019
Cambi
Cambi Casa d'Aste