meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 04 Lug 2012
Print Friendly and PDF

DISEGNI ANTICHI

SOTHEBY’S. Londra, 4 luglio 2012

Un disegno di Canaletto, nella stessa collezione privata da oltre cent’anni e non noto agli studiosi (passò in asta a Parigi nel 1876 e fu acquistato per 60.900 Franchi da Charles-Theodore Sauvageot e da questi acquisito dagli antenati degli attuali venditori ), ha registrato poche ore fa da Sotheby’s a Londra il World Record per un disegno di Canaletto di 1.945.000 sterline (2.423.199 Euro). Si tratta di una veduta del Campo San Giacomo a Rialto, Venezia. E’ stato disputato in asta da sei collezionisti sino a raggiungere la cifra record già menzionata.

Lot 51 GIOVANNI ANTONIO CANAL, CALLED CANALETTO VENICE 1697 - 1768 CAMPO SAN GIACOMO DI RIALTO, VENICE Pen and brown ink and grey wash, over ruled black chalk lines in the architecture, within brown ink framing lines 246 by 372 mm SOLD FOR £1,945,250 (US$ 3,050,347 / €2,423,199) ESTIMATE 300,000-500,000 GBP

Greg Rubinstein, responsabile del dipartimento internazionale di Sotheby’s, a commento dell’asta riferisce: “L’eccezionale prezzo raggiunto da questo magnifico disegno di Canaletto è una conferma della sua importanza e della sua qualità. E’ da più di trent’anni che non si vedeva un’opera simile in asta.”

La veduta della Chiesa di San Giacomo, con la Ruga degli Orefici che porta al ponte di Rialto, è stata ripresa dall’artista veneziano in due dipinti: l’uno conservato a Dresda alla Staatliche Gemaldegallerie e l’altro alla National Gallery, Canada. Un disegno simile è al Courtauld Institute di Londra.

Il presente disegno è dunque la sola composizione con tale soggetto in mani private.

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

WopArt 2019
Cambi |istituzionale
Il Ponte
Bertolami | 10 lug
PANDOLFINI
Wannenes