meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 15 Mar 2019
Print Friendly and PDF

L’evoluzione storica del commercio dell’’arte in Cina secondo il TEFAF Art Market Report

*

Il TEFAF Art Market Report: The Chinese Art Market redatto da Kejia Wu (Prof. Sotheby’’s Institute di New York e giornalista per il FTChinese) è stato presentato questa mattina – 15 marzo – a TEFAF Maastricht 2019 all’’Art Symposium di TEFAF

Il mercato cinese dell’’arte ha messo a segno una straordinaria crescita negli ultimi 40 anni, divenendo il secondo del mondo. Le sue principali case d’’asta, Poly Auctions (fondata nel 2003) e China Guardian (fondata nel 1993) occupano rispettivamente la terza e quarta posizione nella classifica delle case d’’asta più importanti del mondo, alle spalle di Christie’’s e Sotheby’’s.

Attraverso una ricerca approfondita e un dialogo con i maggiori esponenti del mercato, il nuovo report si prefigge di spiegare questo fenomeno illustrando l’’evoluzione storica del commercio dell’’arte in Cina, iniziato nell’era moderna e sviluppatosi fino alla portata odierna. Il documento include un sondaggio sottoposto ai principali collezionisti d’’arte cinesi per dimostrare cosa li spinge a collezionare, cosa collezionano oggi e cosa collezioneranno in futuro.

Il report è suddiviso in cinque capitoli:
>>>Capitolo uno, una panoramica delle origini del mercato cinese dell’’arte.
>>>Capitolo due, la descrizione di come il mercato dell’’arte sia emerso dopo la Rivoluzione Culturale (1966-1976), espandendosi nei decenni attraverso diverse fasi.
>>>Capitolo tre, il sondaggio sottoposto ai più importanti collezionisti e titolari di musei del mercato, per conoscere la natura del loro collezionistmo e i piani per i loro musei privati.
>>>Capitolo quattro, una prospettiva del mercato basata sul dialogo con i suoi esponenti.
>>>Capitolo cinque, una serie di interviste approfondite con i principali protagonisti del mercato per capire il loro punto di vista sulla crescita degli ultimi decenni e i trend per il futuro.

“Benché il mercato cinese sia il secondo più grande del mondo la sua comprensione resta limitata”, ha dichiarato Patrick van Maris, AD di TEFAF. “La prospettiva storica e le interviste ai collezionisti e ai protagonisti dell’’industria presenti nel report forniranno maggiori informazioni su questo mercato sempre più maturo”.

 

TEFAF Art Market Report: The Chinese Art Market

TEFAF Maastricht (32^ edizione)
Maastricht Exhibition and Congress Centre
dal 16 al 24 marzo 2019.

* nella foto:
5 PIECE GARNITURE
Blue and white porcelain
Height 43 cm (16.9 in.)
China – Kangxi period (1662-1722)
VANDERVEN ORIENTAL ART

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Andrey Esionov
Miart 2019
Cambi Casa d'Aste
Bertolami Fine Arts
Il Ponte | 22 mar
WANNENES | ISTITUZ
Artcurial | 27 marzo