meeting art istituzionale
Pubblicato il: gio 07 Mar 2019
Print Friendly and PDF

Ecco come sarà la Biennale Arte di Venezia. Due le artiste italiane invitate, Ludovica Carbotta e Lara Favaretto

May You Live In Interesting Times, Biennale Arte di Venezia 2019

May You Live In Interesting Times, Biennale Arte di Venezia 2019

79 artisti presenti nella mostra internazionale fra Giardini e Arsenale, con due presenze italiane, al femminile. 90 le partecipazioni nazionali, 23 eventi collaterali

Sono trascorsi 20 anni dalla prima Biennale che io ho vissuto da presidente, e vi posso assicurare che sono stati tutti Interesting Times“. Con queste parole il presidente Paolo Baratta ha aperto a Ca’ Giustinian la conferenza di presentazione della Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, con diretto riferimento al titolo scelto per questa edizione 2019 dal curatore Ralph Rugoff: May You Live In Interesting Times. Il quale non si è troppo dilungato, restando sulle sue linee generali: “Volevo celebrare vari aspetti dell’arte contemporanea, non volevo avere un tema. Io non credo nel curatore che impone dei temi, per me l’idea curatoriale deve essere una provocazione, stimolare la riflessione“.
Il presidente Paolo Baratta presenta la Biennale Arte di Venezia 2019

Il presidente Paolo Baratta presenta la Biennale Arte di Venezia 2019

Gli artisti presenti nella mostra internazionale sono 79, di diversa provenienza geografica e generazionale. dal ventinovenne lituano Augustus Serapinas al settantanovenne americano Jimmie Durham. Molti i nomi noti che hanno acceso la curiosità della stampa, da Christof Buchel a George Condo, a Dominique Gonzalez-Foerster, Shilpa Gupta, Jeppe Hein, Christian Marclay, Tomas Saraceno, Rosemarie Trockel, Dahn Vo. Affidata a due donne la rappresentanza italiana fra Giardini e Arsenale, con la presenza della trentasettenne Ludovica Carbotta e della quarantaseienne Lara Favaretto. Saranno 90 le partecipazioni nazionali, con 4 paesi presenti per la prima volta. E saranno 23 gli eventi collaterali ufficiali ammessi al programma della Biennale, cha coinvolgeranno artisti del calibro di George Baselitz, Beverly Pepper, Gunther Forg, Philippe Parreno, Pino Pascali, James Lee Byars.

L’elenco completo degli artisti invitati

1. Abu Hamdan, Lawrence n. 1985 Giordania, vive e lavora a Beirut
2. Akunyili Crosby, Njideka n. 1983 Nigeria, vive e lavora a Los Angeles
3. Altındere, Halil n. 1971 Turchia, vive e lavora a Istanbul
4. Armitage, Michael n. 1984 Kenya, vive e lavora a Londra e Nairobi
5. Arunanondchai, Korakrit n. 1986 Thailanda, vive e lavora a New York e Bangkok per l’opera in Arsenale, in collaborazione con Gvojic, Alex n.1984 Stati Uniti, vive e lavora a New York
6. Atkins, Ed n. 1982 Regno Unito, vive e lavora a Berlino e Copenaghen
7. Atoui, Tarek n. 1980 Libano, vive e lavora a Parigi
8. Bader, Darren n. 1978 Stati Uniti, vive e lavora a New York e altrove
9. Baghramian, Nairy n.1971 Iran, vive e lavora a Berlino
10. Beloufa, Neïl n. 1985 Francia, vive e lavora a Parigi
11. Bircken, Alexandra n. Germania, vive e lavora a Berlino
12. Bove, Carol n. 1971 Svizzera, vive e lavora a New York
13. Büchel, Christoph n. 1966 Svizzera, vive e lavora a Reykjavik e Basilea
14. Carbotta, Ludovica n. 1982 Italia, vive e lavora a Barcellona
15. Catala, Antoine n. 1975 Francia, vive e lavora a New York
16. Cheng, Ian n. 1984 Stati Uniti, vive e lavora a New York
17. Condo, George n. 1957 Stati Uniti, vive e lavora a New York
18. Da Corte, Alex n. 1980 Stati Uniti, vive e lavora a Philadelphia
19. Darling, Jesse n. Regno Unito, vive e lavora a Londra e Berlino
20. Douglas, Stan n. 1960 Canada, vive e lavora a Vancouver
21. Durham, Jimmie n. 1940 Stati Uniti, vive e lavora a Berlino
22. Eisenman, Nicole n. 1965 Francia, vive e lavora a New York
23. Epaminonda, Haris n. 1980 Repubblica di Cipro, vive e lavora a Berlino
24. Favaretto, Lara n. 1973 Italia, vive e lavora a Torino
25. Gaillard, Cyprien n. 1980 Francia, vive e lavora a Berlino
26. Gill, Gauri n. 1970 India, vive e lavora a Nuova Delhi
27. Gonzalez-Foerster, Dominique n. 1965 Francia, vive e lavora a Parigi
28. Gupta, Shilpa n. 1976 India, vive e lavora a Mumbai
29. Gupta, Soham n. 1988 India, vive e lavora a Calcutta
30. Gutierrez, Martine n. 1989 Stati Uniti, vive e lavora a New York
31. Halawani, Rula n. 1964 Palestina, vive e lavora a Gerusalemme
32. Hamilton, Anthea n. 1978 Regno Unito, vive e lavora a Londra
33. Hein, Jeppe n. 1974 Danimarca, vive e lavora a Berlino
34. Hernandez, Anthony n. 1947 Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles e in Idaho
35. Ikeda, Ryoji n. 1966 Giappone, vive e lavora a Parigi e Kyoto
36. Jafa, Arthur n. 1960 Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles
37. Jamie, Cameron n. 1969 Stati Uniti, vive a Parigi, lavora a Parigi e Colonia
38. Joseph, Kahlil n. 1981 Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles
39. Kadyrova, Zhanna n. 1981 Ucraina, vive e lavora a Kiev
40. Kang, Suki Seokyeong n. 1977 Repubblica di Corea, vive e lavora a Seul
41. Katayama, Mari n. 1987 Giappone, vive e lavora a Gunma
42. Lee Bul n. 1964 Repubblica di Corea, vive e lavora a Seul
43. Liu Wei n. 1972 Repubblica Popolare Cinese, vive e lavora a Pechino
44. Loboda, Maria n. 1979 Polonia, vive e lavora a Berlino
45. Lolis, Andreas n. 1970 Albania, vive e lavora ad Atene
46. Marclay, Christian n. 1955 Stati Uniti, vive e lavora a Londra
47. Margolles, Teresa n. 1963 Messico, vive e lavora a Città del Messico e Madrid
48. Mehretu, Julie n. 1970 Etiopia, vive e lavora a New York
49. Minoliti, Ad n. 1980 Argentina, vive e lavora a Buenos Aires
50. Moulène, Jean-Luc n. 1955 Francia, vive e lavora a Parigi
51. Muholi, Zanele n. 1972 Repubblica del Sud Africa, vive e lavora a Johannesburg, Durban e Città del Capo
52. Mulleady, Jill n. 1980 Uruguay, vive e lavora a Los Angeles
53. Müller, Ulrike n. 1971 Austria, vive e lavora a New York
54. Nabuqi n. 1984 Repubblica Popolare Cinese, vive e lavora a Pechino
55. Nkanga, Otobong n. 1974 Nigeria, vive e lavora ad Anversa
56. Norbu, Khyentse n. 1961 Bhutan, Il rigoroso programma di insegnamento internazionale di Khyentse Norbu richiede viaggi continui. Risiede in India e in Bhutan
57. Orupabo, Frida n. 1986 Norvegia, vive e lavora a Oslo
58. Rafman, Jon n. 1981 Canada, vive e lavora a Montreal
59. Rico, Gabriel n. 1980 Messico, vive e lavora a Guadalajara
60. Saputra, Handiwirman n. 1975 Indonesia, vive e lavora a Yogyakarta
61. Saraceno, Tomás n. 1973 Argentina, vive e lavora a Berlino
62. Serapinas, Augustas n. 1990 Lituania, vive e lavora a Vilnius
63. Singer, Avery n. 1987 Stati Uniti, vive e lavora a New York
64. Slavs and Tatars Fondato nel 2006 con sede a Berlino
65. Smith, Michael E. n. 1977 Stati Uniti, vive e lavora a Providence, Rhode Island
66. Steyerl, Hito n. 1966 Germania, vive e lavora a Berlino
67. Strachan, Tavares n. 1979 Bahamas, vive e lavora a New York
68. Sun Yuan (n. 1972 Repubblica Popolare Cinese) and Peng Yu (n. 1974 Repubblica Popolare Cinese), vivono e lavorano a Pechino
69. Taylor, Henry n. 1958 Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles
70. Trockel, Rosemarie n. 1952 Germania, vive e lavora a Colonia
71. Upson, Kaari n. 1972 Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles
72. Ursuţa, Andra n. 1979 Romania, vive e lavora a New York
73. Vo, Danh n. 1975 Vietnam, vive e lavora a Città del Messico
74. Wa Lehulere, Kemang n. 1984 Repubblica del Sud Africa, vive e lavora a Città del Capo
75. Weerasethakul, Apichatpong n. 1970 Thailandia, vive e lavora a Chiang Mai per l’opera in Arsenale, in collaborazione con Hisakado, Tsuyoshi n. 1981 Giappone, vive e lavora a Kyoto
76. Wertheim, Margaret and Wertheim, Christine n. 1958 Australia, vivono e lavorano a Los Angeles
77. Yi, Anicka n. 1971 Repubblica di Corea, vive e lavora a New York
78. Yin Xiuzhen n. 1963 Repubblica Popolare Cinese, vive e lavora a Pechino
79. Yu Ji n. 1985 Repubblica Popolare Cinese, vive e lavora a Shanghai e Vienna

Valuta

Autore

- Giornalista, scrittore, critico e curatore di mostre. È nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, da 25 anni lavora per riviste d’arte prima come redattore de Il Giornale dell’Arte, poi come caporedattore delle testate Exibart, poi Artribune, attualmente ArtsLife. Ha curato il volume “Rigando dritto”, raccolta di scritti dell’artista Piero Dorazio, pubblicato nell’aprile 2005 dall’editore Silvia Editrice di Milano. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra “Artsiders”, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Nel 2018 ha curato la mostra “De Prospectiva Pingendi. Nuovi scenari nella pittura italiana”, nelle due sedi di Palazzo del Popolo e Palazzo del Vignola, a Todi, e la mostra “Beverly Pepper tra Todi e il mondo” nel Palazzo del Popolo di Todi. Nel 2019 ha pubblicato il libro “Margherita Sarfatti. Più”, presso Manfredi Edizioni.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Bertolami Fine Arts
Miart 2019
WANNENES | ISTITUZ
Artcurial | 27 marzo
Il Ponte | 22 mar
Andrey Esionov
Cambi Casa d'Aste