meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 22 Feb 2019
Print Friendly and PDF

Tra macchinari ed opere d’arte. 10 artisti per i 100 anni dell’azienda Giovanardi

Giovanardi; 10x100 - fabbrica d'arte contemporanea

*

10 x 100 – fabbrica d’arte contemporanea. 10 artisti per i 100 anni di Giovanardi s.p.a. La storica impresa lombarda -specializzata nella realizzazione di espositori e packaging di materiale plastico e metallico- trova un modo innovativo per celebrare questa importante ricorrenza. Massimo Giovanardi, chairman dell’azienda, in collaborazione con i curatori Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro, ha avviato un progetto inedito basato sul dialogo e il profondo coinvolgimento dell’azienda con le arti visive.

Giovanardi; 10x100 - fabbrica dell'arte contemporanea

Giovanardi s.p.a.

Un’ibridazione di linguaggi: 10 x 100 – fabbrica d’arte contemporanea fonde i linguaggi e le competenze dell’industria e dell’arte, mettendo in luce la capacità di Giovanardi di interfacciarsi con la miglior creatività contemporanea. Il progetto prevede il coinvolgimento e l’inserimento in azienda di dieci artisti contemporanei di fama internazionale, ognuno dei quali è chiamato a realizzare un’opera in stretto dialogo con l’azienda.

I periodi di residenza consentiranno agli artisti scelti dai due curatori di lavorare fruendo del know-how e delle risorse tecniche e umane della Giovanardi, costituendo dei team ad hoc per ciascuna opera da realizzare. Il progetto, con il coordinamento scientifico di Giovanna Felluga, trasformerà l’azienda in un vero e proprio laboratorio progettuale ed esecutivo che coinvolgerà tutte le aree produttive: durante l’intero periodo di realizzazione delle opere, che si estenderà sino al 31 luglio, si svolgeranno momenti di condivisione e approfondimento per tutto il personale Giovanardi con workshop e incontri-dibattito.

Giovanardi; 10x100 - fabbrica dell'arte contemporanea

Vittorio e Massimo Giovanardi con i curatori Martina Cavallarin e
Marco Tagliafierro, Photo credits Fosca Piccinelli

Un progetto condiviso: dal 1 ottobre al 30 novembre 2019 la Giovanardi S.p.a. aprirà al pubblico le porte dei suoi stabilimenti di produzione per una mostra che presenterà le opere dei dieci artisti presentate nel contesto stesso dove sono state realizzate, accanto a macchinari moderni e a pezzi di archeologia industriale, in un inconsueto percorso espositivo che si avvarrà anche di sofisticate tecnologie video e di app dedicate.

 “Il nostro impegno consiste nella ricerca quotidiana di soluzioni tecnico-estetiche da proporre ai grandi brand del lusso per veicolare il loro universo valoriale. Questo ci ha consentito di sviluppare un’attitudine a un ascolto attento di fronte a esigenze sempre più sofisticate. Da qui è nata l’idea di celebrare i 100 anni di vita della Giovanardi S.p.a. con un percorso artistico, non commissionando opere agli artisti ma mettendo la nostra esperienza al loro servizio, certi che questo confronto si trasformi in una crescita umana e professionale per ognuno di noi”                   

Massimo Giovanardi

Inserendosi nella tradizione di quelle eccellenze imprenditoriali italiane che dagli anni Cinquanta in poi sono divenute anche centri di produzione d’arte, Giovanardi S.p.a. si avvia a proporsi come punto di riferimento per quegli artisti che abbisognano di interlocutori preparati a contribuire alla realizzazione delle loro opere con spirito di ricerca e capacità di trattare i materiali più diversi unendo maestria artigiana e capacità produttiva industriale. 

Informazioni utili:

10×100 – fabbrica d’arte contemporanea

1 ottobre – 30 novembre 2019 apertura al pubblico

www.giovanardispa.com/10×100

 

Tra macchinari ed opere d’arte: la residenza d’artista di Giovanardi

*Giovanardi s.p.a.

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Miart 2019
Artcurial | 27 marzo
Cambi Casa d'Aste
WANNENES | ISTITUZ
Bertolami Fine Arts
Andrey Esionov
Il Ponte | 22 mar