Meeting Art
Pubblicato il: mar 04 Dic 2018
Print Friendly and PDF

Da Bertolami Fine Arts è record per Pirandello e Donghi

ANTONIO DONGHI Natura morta, 1940 Olio su tela 49,5x56 cm € 68.750 Record mondiale per una natura morta dell’artista

ANTONIO DONGHI
Natura morta, 1940
Olio su tela 49,5×56 cm
€ 68.750
Record mondiale per una natura morta dell’artista

Aggiudicazioni record per Pirandello e Donghi nell’asta di arte moderna e contemporanea di Bertolami Fine Arts a Roma di fine novembre.

È ancora record per Pirandello e Donghi. L’asta autunnale di arte moderna e contemporanea battuta il 29 e 30 novembre da Bertolami Fine Arts conferma quel ritorno d’interesse del mercato per l’arte figurativa italiana tra le due guerre già percepito nelle sessioni primaverili. Purché la qualità sia alta, però.

Se si è poi in presenza di capolavori di alcuni autori oggi chiaramente al centro delle preferenze di un collezionismo sempre più informato e orientato a scelte di grande raffinatezza, la gara è assicurata. L’arrivo in asta di un’opera magistrale di Fausto Pirandello o del raro Antonio Donghi è ad esempio destinato a fare scalpore.

Ce ne eravamo accorti ad aprile, quando una Spiaggia affollata dipinta nel ’39 dall’ultimogenito di Luigi Pirandello aveva raggiunto da Christie’s il prezzo record di 199.500 euro, primato superato a pochi mesi di distanza dalle splendide Donne al mare del 1930-31 vendute da Bertolami Fine Arts a 221.875 euro, la cifra più alta mai pagata per l’autore più originale e sofisticato della Scuola Romana. Fa sorridere e riflettere la fortuna che il tema della spiaggia e del bagno di mare continua ad avere nella sua opera: erano Bagnanti le protagoniste della tela del suo esordio espositivo alla Biennale Romana del ’25 e lo stesso tema, reinterpretato e rinnovato secondo l’evolversi dello stile, viene rincorso durante l’intero arco della sua lunga carriera. Non sorprende pertanto che sia proprio quel soggetto così scandagliato a regalare a Fausto Pirandello due aggiudicazioni record in rapida successione.

FAUSTO PIRANDELLO Donne al bagno, 1930-31 Olio su tavola, 61x81 cm € 221.875 Record mondiale per l’autore

FAUSTO PIRANDELLO
Donne al bagno, 1930-31
Olio su tavola, 61×81 cm
€ 221.875
Record mondiale per l’autore

Come già avvenuto nell’asta primaverile di Christie’s Milano, la vendita autunnale di Bertolami Fine Arts abbina a un record di Pirandello uno di Antonio Donghi: il prezzo di 68.750 euro pagato per una sua composizione del ’40 con vaso di fiori e strumenti musicali è infatti il più alto raggiunto da una natura morta di un pittore sempre più richiesto ma purtroppo rarissimo.

Non costituisce un record ma è pur sempre ragguardevole e degno di menzione il prezzo di 103.125 euro formatosi in asta nel corso dell’appassionante gara per l’acquisto dell’incantevole cista di Gio Ponti La Conversazione classica. Ideata nel 1924 e realizzata nel ‘27 con l’intervento dello scultore Libero Andreotti – quindi nei primi anni della collaborazione dei due artisti per la Richard Ginori – il grande vaso è l’emblema della cifra stilistica inventata da Ponti per condurre il design italiano verso una nuova modernità: un neoclassicismo raffinato ed ironico elaborato mescolando con spregiudicata leggerezza citazioni dall’arte greca, romana, etrusca, palladiana e del neoclassicismo di primo Ottocento.

GIO PONTI IN COLLABORAZIONE CON LIBERO ANDREOTTI PER RICHARD GINORI Cista della serie La Conversazione classica 1924-25 (ideazione) – 1927 (realizzazione) Porcellana bianca decorata a cromo e dipinta a mano Venduta per € 103.125

GIO PONTI IN COLLABORAZIONE CON LIBERO ANDREOTTI
PER RICHARD GINORI
Cista della serie La Conversazione classica
1924-25 (ideazione) – 1927 (realizzazione)
Porcellana bianca decorata a cromo e dipinta a mano
Venduta per € 103.125

 

www.bertolamifinearts.com

Valuta

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Pubblicità

Artcurial
WANNENES
Mirco Cattai Fineart&Antiquerugs
Pandolfini
Cambi
Brafa
Eberhard
Il Ponte
Cambi
Maison Bibelot