Meeting Art
Pubblicato il: gio 11 Ott 2018
Print Friendly and PDF

In corpo. L’architettura polifonica di Giovanni Gaggia a Verona

In Corpo; Giovanni Gaggia

In corpo di Giovanni Gaggia

In Corpo: azione in due atti di Giovanni Gaggia. Domani, venerdì 12 ottobre, alle 21 si svolgerà la performance a cura di Maria Savarese e Alessandro Capuano, evento collaterale di ArtVerona. 

Sede dell’esibizione e della personale ad essa collegata che prosegue fino al 14 ottobre, è Fonderia Aperta Teatro, teatro di 156 posti ricavato da un’antica fonderia didattica nel cuore della città scaligera. 

Con In corpo Giovanni Gaggia realizza un’architettura polifonica, ricca di deviazioni, rimandi, specularità, gettando ponti di dialogo con molteplici discipline.

In corpo; Giovanni Gaggia

In corpo di Giovanni Gaggia

Mentre il primo atto ha luogo nel foyer del teatro e consta di un’installazione accompagnata dalla lettura di dodici brani – testimonianze di vita raccolte durante la recente performance dell’artista ad Alberobello (Ba) per Apulia Land Art Festival – il secondo ed ultimo atto si svolge nel teatro e segna il passaggio dall’arte visiva alla musica e alla danza contemporanee. Al sound designer Stefano Spada è stata affidata la costruzione di un arazzo sonoro, un intenso ricamo acustico nella cui trama si leggono il dolore, la brutalità e la furia.

In corpo; Giovanni Gaggia

In corpo di Giovanni Gaggia

Protagonista conclusiva della performance è proprio la danza, che va a suggellare un lungo ed intenso dialogo instauratosi tra l’artista e il danzatore Leonardo Carletti, iniziato nel corso di una residenza artistica realizzata nel 2015 dall’AMAT. Questo stesso dialogo – riproposto a Fonderia Aperta Teatro- diviene forza creatrice di un nuovo spettacolo in cui il danzatore si fa carico del ruolo avuto dallo stesso Gaggia nel corso della precedente azione, lasciando così all’artista il ruolo di regista. 

Il silenzio dei vivi; Giovanni Gaggia; In corpo

Il silenzio dei vivi, Giovanni Gaggia
Ricamo su stoffa

In corpo si configura come evento di apertura del più ampio progetto Vertigo_Arte in Azione, ideato da Maria Savarese e Alessandro Capuano. Il progetto si declinerà in vari interventi artistico-culturali accomunati da una riflessione sulle contaminazioni contemporanee. Verranno messi in campo i diversi linguaggi della danza, delle arti visive, del cinema, della musica, del teatro con artisti e realtà culturali di caratura nazionale e internazionale. 

Informazioni utili:
Giovanni Gaggia. In corpo 
Verona, Fonderia Teatro Aperto, Via del Pontiere, 40/a
Data performance: venerdì 12 ottobre 2018, ore 21
Date e orari mostra: 13 – 14 ottobre 2018, ore 17 – 20
Opening mostra venerdì 12 ottobre 2018, ore 19
Ingresso performance € 10 | Ingresso mostra libero
Info al pubblico 349.2521938 | www.fonderiaperta.com

In corpo. L’architettura polifonica di Giovanni Gaggia a Verona

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

Cambi Casa d'Aste
Pandolfini
Artcurial
WANNENES
Il Ponte
Colasanti Casa d'Aste
Gotha
Aste Boetto
Il Ponte
Eberhard