Meeting Art
Pubblicato il: mer 08 Ago 2018
Print Friendly and PDF

5 anni di Altrove Festival a Catanzaro. Una scommessa vinta per uno street museo a cielo aperto

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

L’Altrove Festival di Catanzaro spegne le sue prime cinque candeline: un lustro, durante il quale la kermesse, nata nel 2014, ha raggiunto l’obiettivo preposto di rieducare al concetto di bellezza luoghi rassegnati al degrado estetico e sociale e dimostrare che costruire un futuro diverso è possibile.

Per l’occasione, l’8 e il 9 agosto Altrove 5 fa il punto sui cinque anni di lavoro del festival, mettendo al centro del suo cammino la sperimentazione artistica d’avanguardia e la riflessione su nuovi modi di vivere, abitare e ripensare la città contemporanea. Quartier generale del festival sarà, ancora una volta, il centro storico di Catanzaro, che fin dalla prima edizione del 2014 è stato messo in risalto tramite l’organizzazione di mostre ed eventi culturali mai visti prima in città.

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Questa quinta edizione prevede una residenza artistica per dieci artisti provenienti da tutta Europa, la realizzazione di una nuova opera d’arte pubblica contemporanea e una storica mostra collettiva al Museo Marca. Quest’ultima, “Post-Graffiti Stress Disorder”, ha l’obiettivo di consolidare l’avanguardia artistica contemporanea, per l’occasione rappresentata da artisti provenienti da tutto il mondo: Abcdef (Germania), Boris Tellegen e Jeron Erosie (Olanda), Alexandre Bavard e Saeio (Francia), Mafia Tabak (Austria),  Canemorto, Gruppo OK, Sbagliato e Tybet (Italia), esposti nelle stesse prestigiose sale che hanno già visto le opere di grandi nomi quali Daniel Buren, Michelangelo Pistoletto, Pino Pinelli e Agostino Bonalumi. Talk e presentazioni vedranno per la prima volta ospiti internazionali discutere degli scenari futuri dell’avanguardia del muralismo; e ancora gli attori della primavera sociale e culturale italiana raccontare la propria esperienza di rigenerazione urbana.

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Non solo. Le opere che Altrove ha lasciato in eredità alla città nelle ultime edizioni verranno valorizzate attraverso percorsi guidati e installazioni luminose, insieme a guide e storici dell’arte che racconteranno l’inserimento delle opere d’arte pubblica contemporanea nel tessuto storico del centro. A chiudere i due giorni d’arte, una serata in cui musica e architettura relazionale si intrecceranno nei suggestivi scorci del centro storico di Catanzaro.

http://www.altrovefestival.it

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

Altrove Festival di Catanzaro

 

Valuta

Autore

- Milanese classe 1989, mi laureo il Scienze dei Beni Culturali e in Storia e Critica dell'Arte. Inizio a scrivere per i primi giornali nel 2009, fino a diventare professionista nel 2017. Coniugo la passione per l'arte con quella per la scrittura raccontando storie di Writing e Street Art in Italia e nel mondo.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

WANNENES
Eberhard
Gotha
Cambi Casa d'Aste
Il Ponte
Il Ponte
Aste Boetto
Artcurial
Pandolfini