Meeting Art
Pubblicato il: mer 09 Mag 2018

Asta Rockefeller: 646 mln$, 100% di venduto da Christie’s. Record per Monet e Matisse

picasso08.05.2018 – Numeri da capogiro per l’asta Rockefeller da Christie’s a New York.

646,133,594 dollari per 44 lotti in catalogo (tredici erano garantiti da terza parte), 100% di venduto, sette nuovi record realizzati e sette opere vendute al di sopra di 30 milioni dollari.

Gli esperti di Christie’s l’avevano definita (a ragione!) “L’asta del secolo”. La vendita della collezione dei due mecenati e filantropi David e Peggy Rockefeller è stata un incredibile successo.  E’ stata definita anche  «la più significativa asta filantropica di sempre», il ricavato andrà infatti a finanziare progetti di beneficenza.

Il top price della serata è stato per il grande Pablo Picasso del periodo rosa selezionato dai Rockefeller dalla collezione di Gertrude Stein. Era presentato con stima a richiesta (90 -120 milioni di dollari) ed è stato venduto a 115,000,000$, diventando così la seconda opera di Picasso più cara in assoluto venduta in asta, subito dopo “Les femmes d’Alger (Version ‘O’)” (Christie’s, 2015, 179.365.000 $). Eseguito nel 1905, “Fillette à la corbeille fleurie” è  rimasto appeso per anni nella biblioteca dell’appartamento di David e Peggy della 65^ Strada a New York.

Nuovo record d’asta per le ninfee di Claude Monet dipinte tra il 1914  e il 1917 nel suo  amato giardino a Giverny. Scelte anche come copertina del catalogo, erano stimate all’incirca $35 milioni. Fu su raccomandazione di Alfred Barr (il primo direttore del MoMa), che i Rockefeller si recarono dalla mercante parigina Katia Granoff, dalla quale acquistarono questa tela nel 1956. Stasera è stata aggiudicata a un bidder al telefono con Xin Li (Deputy Chairman, Asia Pacific) a 84,687,500 $, superando di poco il recente top price di 81.447.500 $ di “Meule“, venduto nel 2016.

Nuovo record anche  per  Henri Matisse con gli 80,750,000 dollari battuti per l’odalisca dipinta a Nizza nel 1923 (era stimata $50 milioni). Il soggetto dell’odalisca ha avuto un significato speciale per Matisse: un dialogo e confronto continuo con i maestri del passato. “L’Odalisque couchée aux magnolias” si trovava nel salotto di Peggy e David nella casa di Hudson Pines. Il top price precedente di Matisse risaliva al 2010 quando un suo bronzo era stato  battuto a 48.802.500 $  (Nu de dos, 4 état (Back IV).

Molti altri i record superati: il nostro Giorgio Morandi con una classica natura morta del 1940 che ha più che raddoppiato la stima più bassa arrivando a 4,332,500 $;   Eugène Delacroix con  ‘Tigre jouant avec une tortue’ ($9,875,000) che ha superato il precedente di $ 7.762.290 fissato nel 1998; Armand Seguin con ‘Les délices de la vie’ venduto per $7,737,500 e  che ha superato di 24 volte il top price del 2007 di 314.941 $Jean-Baptiste-Camille Corot con ‘Venise, vue du Quai des Esclavons’ ($9,009,844) e Odilon Redon con ‘Fleurs’ ($4,092,500),

david-rockefeller-casa-1

David Rockefeller, oltre che banchiere,  filantropo e per alcuni anni presidente del MoMa di New York, era l’ultimo nipote di John Rockefeller, fondatore di Standard Oil e primo miliardario statunitense. David si è spento all’età di 101 anni nel marzo del 2017. Pochi mesi dopo era arrivato l’annuncio che la sua collezione, assemblata con passione insieme alla moglie Peggy, sarebbe stata venduta per beneficenza in asta. La stima di realizzo ufficiale era di 500 milioni di dollari. Però con il tempo gli esperti del settore l’avevano alzata a 700 milioni (e recentemente  fino a  1 miliardo di dollari). Questa prima Evening Sale è stata indubbiamomente un grande successo, tra domani e il 10 maggio proseguiranno le vendite (sei aste in totale) organizzate in tre giornate.

I lotti con prezzi più contenuti sono invece in vendita online, dove è proposta una selezione di oggetti con prezzi accessibili, con stime di partenza di solo 100 dollari.

Clicca qui per leggere un articolo sulle altre opere in asta da domani e qui per un focus su The Rivals di Diego Rivera

 The Collection of Peggy and David Rockefeller: 19th and 20th Century Art, Evening Sale
8 May 2018, New York, Christie’s

 

 

4.6 (92%) 10 votes

Autore

- Giornalista pubblicista. Laureata in Scienze dei Beni Culturali (curriculum Storia dell’Arte) con specializzazione in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

mercanteinfiera
Artcurial
WANNENES
Cambi Casa d'Aste
Eberhard
WANNENES
Il Ponte
 Il Ponte
Bertolami Fine Art
Wopart 2018