Meeting Art
Pubblicato il: lun 16 Apr 2018

Una sensualità empirica mossa dal soffio del vento. Blowing in the wind da Missoni a Milano

"Blowing in the wind" Rachel Hayes @ Missoni showroom (esterno)

“Blowing in the wind”
Rachel Hayes @ Missoni showroom
(esterno) © ArtsLife

Soffi di colore invadono lo showroom Missoni di via Solferino in occasione della nuova collaborazione con l’artista americana Rachel Hayes, dal 14 al 22 aprile 2018.

“Blowing in the wind” è l’installazione site-specific che dal cortile d’ ingresso esterno accompagna fino agli spazi interni, dove sono sospesi tre macro-elementi cilindrici, voliere rivestite da piccoli moduli policromi di gelatina plastica, azionati da ventilatori e proiettori elettrici, che ne movimentano le strutture, generando e diffondendo riflessi sulle pareti, giochi di luce variopinta e di ombre, ma anche sonorità low-tech, come il suono analogico delle diapositive che scattano.

Una collaborazione nata per caso, come racconta Angela Missoni (direttore creativo dal 1996), un contatto su Instagram ed è colpo di fulmine:

Ho trovato Rachel mentre scorrevo delle immagini su Instagram, stavo cercando ispirazione per la sfilata Estate 2018 che avrei fatto in settembre, sapevo che sarebbe stata all’ aperto e quando ho visto i suoi teli multicolore li ho trovati straordinariamente empatici con il linguaggio della Maison.
Così l’ ho contatta, è la prima volta che propongo collaborazioni attraverso il social, e con entusiasmo ha accettato.”

Angela Missoni e Rachel Hayes @ Missoni showroom

Angela Missoni e Rachel Hayes @ Missoni showroom
Breakfast talk, 13 aprile 2018 © ArtsLife

La sintonia artistica e personale tra le due protagoniste, portano poi Angela a proporre all’ artista di Kansas City di partecipare alla nuova campagna e, infine, a dedicarle uno spazio personale per una performance, il primo in Italia specificamente dedicato al suo lavoro.

Grazie alla cura di Mariuccia Casadio nasce allora “Blowing in the wind”, un’arte in scala ambientale che, tra ambiente esterno ed interno, assume identità multiformi a seconda dell’ interazione con le stagioni, le ore del giorno e gli elementi atmosferici.

"Blowing in the wind" Rachel Hayes @ Missoni showroom (interno)

“Blowing in the wind” Rachel Hayes @ Missoni showroom (interno)
© Art’s Life

“Powerful and fragile” commenta così Rachel Hayes il suo lavoro d’artigianato contemporaneo, durante il breakfast talk organizzato per l’ evento. “La forte presenza fisica degli elementi trova un equilibrio con i punti delicatamente cuciti e le ombre discrete che si specchiano sulle pareti bianche. Una sensualità empirica mossa dal soffio del vento“.

Informazioni utili

BLOWING IN THE WIND– Installazione site-specific dell’artista Rachel Hayes

A cura di Mariuccia Casadio

Via Solferino 9

Dal 14 al 22 aprile 2018- tutti i giorni, 11.00 – 21.30

“Blowing in the wind” @Missoni. Breakfast-talk con Rachel Hayes e Angela Missoni

5 (100%) 1 vote

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

Wopart 2018
Bertolami Fine Art
Artcurial
Eberhard
WANNENES
Cambi
 Il Ponte
Il Ponte
mercanteinfiera