Meeting Art
Pubblicato il: ven 12 Gen 2018
Print Friendly and PDF

Mostra Picasso a Roma: ultimi due incontri

La mostra “Picasso. Tra Cubismo e Classicismo 1915-1925” aperta alle Scuderie del Quirinale fino a domenica 21 gennaio, saluta il pubblico con gli ultimi due appuntamenti gratuiti, in due luoghi d’eccezione.

Incontri su Picasso

Picasso – Due Donne che corrono sulla spiaggia, 1922

Il primo appuntamento si terrà domani, sabato 13 gennaio alle ore 11.00 presso le Terme di Diocleziano. Salvatore Settis dialogherà con Flavio Fergonzi sul tema dei rapporti tra Picasso e la contemporaneità. Il talk, dal titolo “Dalle suggestioni dell’antico la lezione di Picasso sulla contemporaneità” ruota attorno al dialogo tra antico e moderno nelle opere dell’artista spagnolo.

Si indaga l’immaginario trasversale che lo portò ad esplorare i confini dell’arte classica per poi plasmarla e riformularla attraverso la complessità e il vigore della propria visione. Ripercorrendo le tappe del viaggio dell’artista in Italia, Salvatore Settis e Flavio Fergonzi si addentreranno nelle profondità dello sguardo di Picasso: uno sguardo che trasforma, assembla, contamina e ricrea, modificando la realtà secondo la recente svolta cubista.

Incontri su Picasso

Terme di Diocleziano
ph. soloroma

Il secondo e ultimo appuntamento è in programma mercoledì 17 gennaio alle ore 18.00 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Mariagrazia Messina, Caterina Zappi e Lia Durante si confronteranno sul tema “Picasso e l’Italia: le Biennali, le mostre e il rapporto con il mondo culturale italiano”. Dopo il viaggio del 1917 tra Roma, Napoli e Pompei, fu la Biennale del 1948 a segnare il vero ritorno dell’artista sulla scena artistica italiana. Molte cose erano cambiate dal 1907, quando gli organizzatori dell’evento avevano respinto i suoi quadri a poche ore dall’inizio della manifestazione, preoccupati che questi avrebbero potuto “scandalizzare il pubblico”.

Nel ‘48 Picasso è ormai un artista maturo, che ha attraversato tutte le fasi possibili del proprio percorso: il suo ritorno sulla scena artistica italiana è poi suggellato dalle mostre del 1953 a Roma e a Milano. L’incontro, si propone di riassumere i momenti e i luoghi salienti che legano Picasso all’Italia, consacrandone l’influenza artistica e immaginativa che tutt’oggi lo rendono un tassello fondamentale della ricerca artistica contemporanea.

Informazioni utili

Dalle suggestioni dell’antico la lezione di Picasso sulla contemporaneità

Con Salvatore Settis e Flavio Fergonzi
Terme di Diocleziano, Via Enrico De Nicola, 79, Roma
Sabato 13 gennaio
Ore 11.00
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Picasso e l’Italia: le Biennali, le mostre e il rapporto con il mondo culturale italiano

Con Mariagrazia Messina, Caterina Zappi e Lia Durante
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Viale delle Belle Arti, 131, Roma
Mercoledì 17 gennaio
Ore 18.00
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

5 (100%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Pubblicità

Aste Boetto
Eberhard
WANNENES
Il Ponte
Cambi Casa d'Aste
Artcurial
Pandolfini
Gotha
Il Ponte