Meeting Art
Pubblicato il: ven 19 mag 2017
Stampa/PDF/Email

Nuova aria per l’edizione 33 della festa del prosciutto San Daniele

La 33^ edizione di Aria di San Daniele, porta ventate di novità. Si terrà dal 23 al 25 giugno a San Daniele del Friuli (UD) come di consueto ma quest’anno la kermesse enogastronomica viaggerà da nord a sud della penisola, da maggio fino a ottobre per oltre 50 appuntamenti per far apprezzato il prosciutto anche per il momento dell’aperitivo, tagliato al coltello o a macchina, due scuole di pensiero e due gusti diversi.
Venerdì 23 giugno, dalle ore 19.00 scatta l’ora X ovvero l’inaugurazione in Piazza Duomo con il taglio della prima fetta.

_bph1210

Un food truck, un temporary shop su quattro ruote che sfreccia per l’Italia diffondendo il credo nella tipica osteria friulana. Si parte da Milano, a seguire Verona, Firenze, Roma e Bari. Saranno tre giorni di festa intensa per la cittadina di San Daniele: giorni di eventi, cultura, musica e spettacoli per le vie del borgo.
Dieci prosciuttifici apriranno le porte ai visitatori per accompagnarli in visite guidate e degustazioni alla scoperta prosciutto friulano, offrendo così la possibilità di entrare in contatto diretto con gli i pochi uoghi dove ancora viene prodotto, fiore all’occhiello del Made in Italy.

_bph1202
Quali le caratteristiche del prodotto?
Si tratta di un prosciutto crudo stagionato, riconosciuto come prodotto a Denominazione di Origine dal 1970 dallo Stato Italiano con la legge n. 507 e dal 1996 dall’Unione Europea come prodotto a Denominazione di Origine Protetta – DOP. Le sue caratteristiche uniche e irripetibili, infatti, sono dovute al particolare ambiente geografico, che include fattori naturali e umani. Il Prosciutto di San Daniele viene prodotto, dalle 31 aziende aderenti al Consorzio, solo ed esclusivamente a San Daniele del Friuli: un comune della provincia di Udine che misura circa 35 kmq e conta poco più di 8 mila abitanti. San Daniele sorge al centro del Friuli Venezia Giulia nel cosiddetto “Anfiteatro Morenico”, sulle prime alture delle Prealpi a 252 metri sopra il livello del mare. Qui si incontrano i venti freddi che scendono dalle Alpi Carniche e la brezza tiepida e salmastra dall’Adriatico, mentre il corso del fiume Tagliamento che lambisce la collina agisce da termoregolatore naturale. Tutto questo crea le condizioni ottimali per la stagionatura: un microclima ideale che permette di conservare perfettamente la carne esclusivamente grazie al sale marino e senza l’uso di alcun additivo

Ecco il primo calendario con Aria di San Daniele: giovedì 18 maggio Ama.mi in Corso Sempione, 7 a Milano; venerdì 19 maggio Spoon in Viale Bligny al 39; giovedì 25 maggio ancora Ama.mi in Corso Sempione al 7; venerdì 26 maggio allo Spoon in Viale Bligny; sabato 27 maggio al Lola Living Bar di Lissone (MB) per terminare il mese mercoledì 31 maggio al Just Cavalli Torre Branca in Via Luigi Camoens.

Autore

- Studiando finanza a Verona, passavo gli appunti ai compagni, imprenditori vinicoli della Valpolicella: da lì l'amore per il buon cibo e il bere bene è stato fatale. Non mancavano ville venete dove degustare le amenità del territorio e il mio amore per l'arte e il bello si è sviluppato. Gli eventi enogastronomici e artistici mi appassionavano così tanto che, dopo assidue frequentazioni, ho pensato prima di organizzarli e poi di gestirne gli inviti, con tanto di laurea a sostegno. Certo le PR le ho sempre avute nel sangue... anche se è il brivido della notizia a farmi perdere la testa!


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Eberhard
modenantiquaria
Maison Bibelot
IL PONTE Ottobre 2017 Moderni
Cambi
Cambi Casa d'Aste
Wannenes
Pandolfini