Meeting Art
Pubblicato il: ven 03 feb 2017
Stampa/PDF/Email

Selfie Ad Arte. Elegantia @ Triennale di Milano

#SELFIEADARTE "Dummy solo un minuto" #JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (1) #ELEGANTIA @LaTriennale #Milano  @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “Dummy solo un minuto”
#JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (1)
#ELEGANTIA @LaTriennale #Milano
@CleliaPatella

ELEGANTIA è la prima personale del duo di artisti belgi Jos de Gruyter & Harald Thys in un’istituzione italiana. Concepita come la costruzione di un ambiente preciso in dialogo con le sale della Triennale di Milano, ELEGANTIA è stata immaginata come una messa in scena dell’idea stessa di “mostra”, come una metaesposizione.

Ispirata dalla complessa storia della Triennale di Milano e del suo spazio espositivo, la mostra è la caricatura di un’architettura, l’immagine di un’esposizione sulle “belle arti”, che si rivela – dopo pochi attimi di straniamento – come un catalogo ambiguo di orrori e solo apparenti normalità.
In trent’anni di lavoro insieme, Jos de Gruyter & Harald Thys hanno dato forma a un corpus di opere eterogeneo e complesso, dalla produzione video al disegno, alla scultura, fino all’installazione, il suono e la performance.

Sedotti e terrorizzati dalle regole meccaniche della società – psicologia della dominazione e dell’umiliazione – e dal dramma crudo della quotidianità, gli artisti danno vita a mondi paralleli attraverso la compilazione ossessiva di cataloghi e liste: persone, oggetti, macchine, animali, pezzi di architetture e angoli di città. Figure e personaggi della paura e dell’innocenza, della depravazione e della leggerezza sono presentati sulla scena senza gerarchia, giudizio morale o interpretazione sociale. Piatti e immobili, bidimensionali e stereotipati, sono abitanti di uno spazio ideale e distopico, testimoni muti e inermi del nostro mondo.

L’architettura della mostra è allestimento e al contempo opera: un’infilata di archi in falsa prospettiva e una serie di teste si allineano lungo stanze e quinte disegnate. In apparenza sembrano teste classiche, in verità sono campioni microcefali di civiltà indigene – pupille dilatate, attonite e spaventate di fronte alla realtà.

Tra le forme romane e industriali del Palazzo dell’Arte, De Gruyter & Thys propongono con ELEGANTIA un esperimento sofisticato sull’idea stessa di “display”, e sul suo fallimento: modello possibile di una mostra senza autore, bidimensionale e deformata come lo spazio della nostra mente.

#SELFIEADARTE "Pupazza idea" #JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (2) #ELEGANTIA @LaTriennale #Milano  @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “Pupazza idea”
#JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (2)
#ELEGANTIA @LaTriennale #Milano
@CleliaPatella

#SELFIEADARTE "Basso profilo" #JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (1) e Caput (2) #ELEGANTIA @LaTriennale #Milano  @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “Basso profilo”
#JosdeGruyter&HaraldThys, Caput (1) e Caput (2)
#ELEGANTIA @LaTriennale #Milano
@CleliaPatella

Autore

- Salentina di nascita e milanese di rinascita, Clelia - figlia di due pittori - dopo il Liceo Artistico si dedica a radio e tv occupandosi di programmi musicali per i quali ha intervistato i grandi protagonisti della musica italiana. Ma l'arte rappresenta il suo primario interesse e da quattro anni ne scrive, prima con il suo blog Artos, ora per Artslife, Hestetika e IlGiornaleOff. Con Walk in Art ci racconta in tre minuti le mostre che la appassionano di più per ArtsLifeTV


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Il Ponte
Bertolami Fine Arts
Maison Bibelot
Wannenes
Artcurial
Agenzia immobiliare Tempocasa
Finarte
TEFAF MAASTRICHT