Meeting Art
Pubblicato il: mer 28 dic 2016
Stampa/PDF/Email

Selfie ad Arte. Give me Yesterday @ Osservatorio Prada

#SELFIEADARTE "Mettiti nei suoi panni" Camera Woman #ToméDuarte #GivemeYesterday @FondazionePrada #Osservatorio #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE
“Mettiti nei suoi panni”
Camera Woman #ToméDuarte
#GivemeYesterday @FondazionePrada #Osservatorio #Milano
@CleliaPatella

Fondazione Prada ha aperto Osservatorio, un nuovo spazio espositivo dedicato alla fotografia e ai linguaggi visivi, in Galleria Vittorio Emanuele II.

Osservatorio è un luogo di esplorazione e indagine delle tendenze e delle espressioni della fotografia contemporanea, della costante evoluzione del medium e delle sue connessioni con altre discipline e realtà creative. In un momento storico in cui la fotografia è parte integrante del globale flusso di comunicazione digitale, Fondazione Prada, attraverso le attività di Osservatorio, si interroga su quali siano le implicazioni culturali e sociali della produzione fotografica attuale e della sua ricezione. Si estende così il repertorio di modalità e strumenti con i quali la Fondazione interpreta e si relaziona con il presente.

La programmazione di Osservatorio si apre con la mostra “Give Me Yesterday”, a cura di Francesco Zanot, che si svolge dal 21 dicembre 2016 al 12 marzo 2017. In un percorso che comprende più di 50 lavori di 14 autori italiani e internazionali, il progetto esplora l’uso della fotografia come diario personale in un arco di tempo che va dall’inizio degli anni Duemila a oggi.

#SELFIEADARTE "Una bruschetta nell'occhio" Thank you for Hurting me / Really Needed It #MelanieBonajo #GivemeYesterday  @FondazionePrada #Osservatorio #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE
“Una bruschetta nell’occhio”
Thank you for Hurting me / Really Needed It #MelanieBonajo
#GivemeYesterday
@FondazionePrada #Osservatorio #Milano
@CleliaPatella

Tomé Duarte (Portogallo, 1979), i cui autoritratti sono realizzati mentre indossa i vestiti della propria ex compagna nel tentativo di riconnettersi con lei e con la propria identità.

Melanie Bonajo (Olanda, 1978), intenta a fotografarsi ogni volta che piange creando un paradossale inventario di selfie.

Joanna Piotrowska (Polonia, 1985) applica la filosofia dello psicologo tedesco Bert Hellinger per indagare il tema dei traumi familiari in una serie di ritratti collettivi.

#SELFIEADARTE "Colpo di Frowst" Frowst XXI #JoannaPiotrowska #GivemeYesterday @FondazionePrada #Osservatorio #Milano @CleliaPatella

#SELFIEADARTE
“Colpo di Frowst”
Frowst XXI #JoannaPiotrowska
#GivemeYesterday @FondazionePrada #Osservatorio #Milano
@CleliaPatella

Autore

- Salentina di nascita e milanese di rinascita, Clelia - figlia di due pittori - dopo il Liceo Artistico si dedica a radio e tv occupandosi di programmi musicali per i quali ha intervistato i grandi protagonisti della musica italiana. Ma l'arte rappresenta il suo primario interesse e da quattro anni ne scrive, prima con il suo blog Artos, ora per Artslife, Hestetika e IlGiornaleOff. Con Walk in Art ci racconta in tre minuti le mostre che la appassionano di più per ArtsLifeTV


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Immagine CAPTCHA
*

Vuoi inserire i tuoi eventi d'arte? Con 50 euro l'anno puoi farlo liberamente! Clicca qui e registrati ora come gestore eventi ArtsLife.

Pubblicità

Pubblicità

Bertolami Fine Arts
Finarte
Il Ponte
VINCENZO AGNETTI osart
Maison Bibelot
Wannenes
Cambi Casa d'Aste
PRO BIENNALE SPOLETO ARTE