meeting art istituzionale

Marta Arbizzani

Laureata in Filosofia all'Università Cattolica di Milano, con specializzazione in Estetica. Da sempre interessata al magico rapporto che fonda l'esperienza estetica, nei suoi articoli dà molto spazio alla riflessione sulla relazione opera d'arte-spettatore. Esperta in comunicazione e organizzazione eventi, dopo la laurea ha approfondito queste competenze sul campo lavorando nell'Ufficio Stampa della Casa Editrice Giangiacomo Feltrinelli Editore

By Marta Arbizzani On lunedì, marzo 11th, 2019
0 Comments

L’eleganza dell’immagine secessionista tra naturalismo e geometrismo restituita da Ver Sacrum

Indipendenza e rinnovamento, accompagnati da un deciso distacco nei confronti della tradizione, sono gli elementi distintivi di una rivoluzione culturale. Le Secessioni – da quella berlinese, passando per Monaco, ...continua

By Marta Arbizzani On mercoledì, novembre 21st, 2018
0 Comments

Oltre la tela. Perché le mostre digitali-immersive hanno successo, da Caravaggio a Magritte

Caravaggio digitale alla Permanente A poco più di un mese dalla sua apertura Caravaggio Oltre la tela, la mostra che prende vita interamente dalla realtà digitale, allestita negli spazi de La Permanente di Milano ...continua

By Marta Arbizzani On mercoledì, settembre 19th, 2018
0 Comments

Le donne di Nancy Spero conquistano gli spazi della kaufmann repetto, a Milano

La sede milanese della kaufmann repetto apre le sue porte all’artista Nancy Spero con la mostra Sky Goddess. Dal 13 settembre al 25 ottobre 2018. “Sky Goddess”. Si accendono i riflettori su donne ...continua

By Marta Arbizzani On domenica, luglio 9th, 2017
0 Comments

Milano, Tempo di Libri 2018 cambia pelle. Le novità della prossima edizione

Via Chiara Valerio, arriva a Tempo di Libri Andrea Kerbaker (Milano, 1960). La prima edizione della fiera dell’editoria italiana che si è svolta amaramente tra due ponti festivi, quello di Pasqua e quello ...continua

By Marta Arbizzani On lunedì, giugno 19th, 2017
0 Comments

Misteri, apparizioni, morte. I Coniugi Arnolfini di van Eyck riletti da Jean-Philippe Postel

Jan van Eyck, I Coniugi Arnolfini, 1434 (particolare) Se puoi vedere guarda. Se puoi guardare osserva. José Saramago, Cecità Londra, National Gallery, Sala 56. Una tavola di quercia dipinta a olio, datata 1434, ...continua

By Marta Arbizzani On sabato, maggio 20th, 2017
0 Comments

Boom al Lingotto. Con il Salone del Libro di Torino bisogna fare i conti

Salone del Libro di Torino Stand affollati e code all’ingresso per il Salone del Libro di Torino giunto alla trentesima edizione. Nella prima giornata sono stati venduti 56mila biglietti. Difficile non riportare ...continua

By Marta Arbizzani On sabato, maggio 6th, 2017
0 Comments

Il potere delle immagini al MAST. Il mondo della fabbrica secondo 67 fotografi

Qualunque cosa essa dia a vedere e quale che sia la sua maniera, una foto è sempre invisibile: ciò che noi vediamo non è lei. Roland Barthes, La Camera Chiara Bologna, Via Speranza 42. Una struttura imponente ...continua

By Marta Arbizzani On martedì, maggio 2nd, 2017
0 Comments

La “grande Brera” di Franco Russoli, «Non si tratti di catasti e cimiteri di glorie, ma di testimonianze stimolanti»

«Il museo era la sua ossessione. Tutto ciò che faceva nella vita era per il museo». Fiorella Minervino L’immenso lascito per Brera di Franco Russoli (1923-1977), alla guida della Pinacoteca dal ’57 ...continua

By Marta Arbizzani On lunedì, aprile 17th, 2017
0 Comments

Tra naturalia e artificialia. Metamorfosi scultoree in scena a Mendrisio

Gli spazi del Museo d’Arte di Mendrisio si popolano di sculture e installazioni. Il museo del Canton Ticino inaugura il nuovo anno espositivo con la mostra Metamorfosi. Uno sguardo alla scultura contemporanea, ...continua

By Marta Arbizzani On domenica, aprile 9th, 2017
0 Comments

LOVE. Da Warhol a Kusama. Amore, erotismo e seduzione “contemporanea” a Milano

Mostra LOVE Palazzo della Permanente (Foto: Luca Zuccala ArtsLife) L’amore incontra l’arte contemporanea… questo accade a Milano. Un vero e proprio caso di “entusiasmo di massa” ruota ...continua