Meeting Art
Pubblicato il: lun 14 Ott 2019
Print Friendly and PDF

Escher arriva al cinema con il suo mondo magico, impossibile e misterioso

Escher – Viaggio nell’infinito, arriva al cinema il documentario che racconta la vita e l’arte dell’artista olandese creatore di mondi magici, misteriosi e impossibili

Escher – Viaggio nell’infinito, il documentario diretto da Robin Lutz arriva nelle sale dal 16 dicembre (l’uscita era inizialmente prevista per il 5 novembre e in seguito posticipata). La voce di Stephen Fry legge lettere, diari, appunti scritti da Maurits Cornelis Escher, il visionario artista olandese che ha incantato intere generazioni, famoso per i suoi trompe l’oeil e per un’arte che si addentra nella psiche umana.

Il documentario racconta l’artista attraverso i suoi stessi occhi, ripercorrendone l’intera vita: l’amore, la famiglia, l’arte, il viaggio. Con una serie di interviste ai figli dell’artista e con la partecipazione di Graham Nash (Crosby, Stills, Nash & Young), il documentario narra l’ipnotica visione del mondo di Escher per permettere allo spettatore di comprendere meglio il suo genio.Escher – Viaggio nell’infinito, il documentario diretto da Robin Lutz arriva nelle sale con dal 5 novembre

Escher – Viaggio nell’infinito, il documentario diretto da Robin Lutz arriva nelle sale con dal 5 novembreEscher – Viaggio nell’infinito è la storia del famoso artista grafico olandese e si basa su più di 1000 lettere, lezioni, appunti che ha scritto durante la sua intera vita. Il film accompagna lo spettatore nei luoghi che sono stati per Escher fonte d’ispirazione e, mentre l’artista parla, la camera cattura la realtà come fosse guardata dai suoi stessi occhi.

Il film inoltre racconta la grande eredità di questo artista il cui lavoro continua a ispirare fumetti, pubblicità, film e le mostre a lui dedicate attirano sempre migliaia di visitatori in tutto il mondo. Oggi Escher, un artista di indiscutibile fama mondiale, oltre 40 anni dopo la sua morte esce dall’ombra del suo lavoro e ci racconta, con le sue stesse parole, la storia della propria vita.

 

3.9 (77.69%) 26 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Bertolami | 19 nov
PANDOLFINI
Wannenes
Il Ponte
ARTCURIAL
Lempertz | 7 dicembre
Cambi Casa d'Aste