meeting art istituzionale
Pubblicato il: mar 17 Set 2019
Print Friendly and PDF

Vedi alla voce Amore. Da Hayez a Previati, gli ‘amorosi sensi’ della pittura italiana a Genova

Ettore Tito, Pagine d’amore (o La lettura), 1907, Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati Palazzo della Meridiana 2019

*

Passionale e idilliaco. Tormentato o romantico. L’amore in tutte le sue sfaccettature è al centro di Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati, la nuova mostra visitabile a Genova fino al 6 gennaio.

Una raccolta di circa sessanta opere che passa in rassegna cent’anni di “amorosi sensi” -da inizio ‘800 ai primi anni del secolo successivo- per capire il peso che il tema amoroso ha avuto nella storia della pittura italiana. Dal Romanticismo al Divisionismo, tra le sale di Palazzo della Meridiana è l’amore a farla da protagonista, tra “classiche” scene di genere, dai matrimoni ai rendez-vous galeotti, e opere intrise di un’atmosfera lirica e densa di significati simbolici.

Francesco Hayez, Il bacio, 1859, Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati Palazzo della Meridiana 2019

Francesco Hayez, Il bacio, 1859

Dalle atmosfere romantiche dal sapore ancora mitologico di Francesco Hayez si passa attraverso i maestri della Scapigliatura, a due dei quali –Giovanni Carnovali e Federico Faruffin- sono specificamente dedicati delle sale personali. Dalla tenera quotidianità di queste scene si passa alle fastose atmosfere Neoroccoccò tanto amate dalla committenza di alto livello, in cui il tema amoroso esplode in tutta la sua carica di vezzosità e ricercati estetismi. Per tornare poi, nelle ultime sale, a un amore più intimo e materno, quel sentimento di cui sono intrise le scene di Segantini, Previati e degli altri maestri del Divisionismo.

Arianna consolata da Bacco, 1865-1868, Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati Palazzo della Meridiana 2019

Arianna consolata da Bacco, 1865-1868

Dal susseguirsi di opere afferenti ad anni e correnti diverse emerge l’immagine della parallela evoluzione della società italiana nel corso del tempo. Il modificarsi dei valori in generale -e della concezione dell’amore in particolare- che si vede nelle tele è ulteriormente sottolineata dalla presenza di testi -letterari e non- a corredo dei dipinti, che riescono ancor di più a dare uno spaccato della vita culturale e quotidiana in cui gli artisti stessi si sono formati.

Giuseppe Frascheri, Dante e Virgilio incontrano Paolo e Francesca, 1850, Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati Palazzo della Meridiana 2019

Giuseppe Frascheri, Dante e Virgilio incontrano Paolo e Francesca, 1850

*Ettore Tito, Pagine d’amore (o La lettura), 1907

Informazioni utili

Amore Passione e Sentimento. Da Hayez a Cremona e Previati

Dal 13 settembre al 6 gennaio, Palazzo della Meridiana, Genova

Da martedì a venerdì, 12.00 – 19.00

Sabato – domenica, 11.00 – 19.00

4.5 (90%) 2 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

PANDOLFINI
Aste Boetto
Bertolami | 19 nov
Wannenes
Cambi Casa d'Aste
Il Ponte
COLASANTI | 23 OTT