meeting art istituzionale
Pubblicato il: mar 10 Set 2019
Print Friendly and PDF

Verrocchio superstar. Dopo il successo a Firenze, la grande mostra approda alla National Gallery di Washington

Andrea del Verrocchio, Madonna col Bambino, 1470 circa, Berlino, Gemäldegalerie, ©Staatliche Museen zu Berlin, Gemäldegalerie (particolare)

Andrea del Verrocchio, Madonna col Bambino, 1470 circa, Berlino, Gemäldegalerie, ©Staatliche Museen zu Berlin, Gemäldegalerie (particolare)

Cinquanta tra dipinti, sculture e disegni esposti nella mostra fiorentina di Verrocchio, il maestro di Leonardo, esposti dal 15 settembre nel museo icona della Capitale USA

La mostra della National Gallery di Washington dimostra la capacità di Palazzo Strozzi di creare sinergie a livello internazionale in grado realizzare mostre ed eventi culturali unici e irripetibili per il grande pubblico, la critica e la comunità scientifica”. Con queste parole Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi, commenta la notizia che la grande mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo, che dal 9 marzo al 14 luglio 2019 ha portato a Palazzo Strozzi e ai Musei del Bargello oltre 140mila persone, varca l’oceano giungendo a Washington, dove il 15 settembre apre al pubblico alla National Gallery of Art con il titolo Verrocchio: Sculptor and Painter of Renaissance Florence.

Dama dal mazzolino di Verrocchio

Dama dal mazzolino di Verrocchio

Attraverso cinquanta tra dipinti, sculture e disegni, che costituiscono una selezione delle oltre 120 opere della mostra fiorentina, l’esposizione americana offre al proprio pubblico l’occasione di conoscere la produzione artistica di Verrocchio come artista simbolo del Rinascimento e maestro di artisti come Leonardo da Vinci, Botticelli e Perugino per i quali la sua bottega fu luogo di intensa sperimentazione e condivisione. Tra gli eccezionali prestiti da Firenze a Washington spiccano grandi opere del Museo Nazionale del Bargello come il David, uno dei simboli assoluti dell’arte del Rinascimento e della città di Firenze stessa, la celebre Dama dal mazzolino e in prestito dal Museo di Palazzo Vecchio, la scultura bronzea del Putto col delfino opera capitale e modello di naturalezza, quest’anno restaurata con il sostegno di Friends of Florence.

https://www.nga.gov/

5 (99.13%) 23 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

BIAF | 29 sett
Cambi |istituzionale
Bertolami | 19 ott
Wannenes
Artcurial