Meeting Art
Pubblicato il: ven 06 Set 2019
Print Friendly and PDF

Una Madonna col Bambino del primissimo stile di Raffaello in asta da Dorotheum

Ritrovato un dipinto raffigurante una Madonna col Bambino assai vicino alle opere del giovane Raffaello. Sarà offerto durante l’asta di dipinti antichi di Dorotheum il 22 ottobre 2019

Un affascinante dipinto raffigurante una Madonna col Bambino sarà offerto all’asta di dipinti antichi al Dorotheum di Vienna il 22 ottobre 2019. L’opera compare sul mercato per la prima volta in assoluto, e la sua provenienza è impeccabile. Il suo stile e il suo soggetto, così come la sua composizione e la sua maestria tecnica, la collocano assai vicino al nucleo centrale di opere religiose realizzate dal grande maestro del Rinascimento, Raffaello.

La Madonna col Bambino (valore stimato € 300.000-400.000) è stata sottoposta ad un esame storico-artistico e di laboratorio nel tentativo di stabilirne la paternità. Esami tecnici rivelano la presenza di un disegno preparatorio sottostante per la composizione assai simile a quello che si trova in opere di Raffaello. La riflettografia infrarossa mostra chiaramente un disegno soggiacente, eseguito sulla superficie preparata della tavola lignea con tratto disinvolto e tecnica raffinata, che può essere paragonato al primissimo stile di Raffaello.

Associate of Raffaello Sanzio, called Raphael (1483–1520) Madonna and Child, oil on panel, 56,5 x 41,5 cm, € 300.000 – 400.000

Associate of Raffaello Sanzio, called Raphael (1483–1520)
Madonna and Child, oil on panel, 56,5 x 41,5 cm,
€ 300.000 – 400.000

Gli esami tecnici e la notevole somiglianza che lo accomuna alle opere del giovane Raffaello quando si trovava in Umbria (ca. 1497-1503/4) suggeriscono di prendere in considerazione la sua paternità. Il presente dipinto può essere prudentemente attribuito per lo meno ad un artista vicino al maestro.

L’opera rivela considerevoli analogie con altri dipinti raffiguranti la Madonna col Bambino, in particolare la Madonna Northbrook presso il Worcester Art Museum, Massachussets, che è stata paragonata alla “Madonna Cowper” di Raffaello alla National Gallery of Art di Washington. La presente opera può essere l’anello di congiunzione tra i due dipinti.

Il dipinto è stato riscoperto in una rinomata collezione privata europea già appartenuta alla celebre Duchessa di Castiglione Colonna (1836-1879). Quest’ultima fu essa stessa una pregevole scultrice e pittrice, attiva sia con il proprio nome, Adèle d’Affry, sia con lo pseudonimo di “Marcello”. La presente Madonna col Bambino è riconoscibile in un quadro realizzato dalla Duchessa raffigurante l’elegante interno della sua dimora.

SETTIMANA DELLE ASTE 22 – 24 Ottobre 2019
Dipinti Antichi martedì, 22 ottobre 2019, ore 5
19th Century Paintings mercoledì, 23 ottobre 2019, ore 5
Gioielli mercoledì, 23 ottobre 2019, ore 2
Oggetti d’arte, mobili giovedì, 24 ottobre 2019, ore 2
Esposizione da 12 ottobre 2019
Luogo Palais Dorotheum, Vienna 1, Dorotheergasse 17
Catalogo online www.dorotheum.com

1.7 (34.29%) 7 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Bertolami | 19 nov
Cambi Casa d'Aste
Lempertz | 7 dicembre
Wannenes
PANDOLFINI
ARTCURIAL
Il Ponte