meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 14 Ago 2019
Print Friendly and PDF

Da Picasso a Van Gogh. I tesori ritrovati di Pandolfini sono quelli di Callisto Tanzi

Manet, Monet, Gauguin, Pissarro, Picasso, Balla, Boccioni, Segantini, De Nittis… I “Tesori ritrovati” annunciati qualche giorno fa dalla casa d’aste Pandolfini che andranno in asta a ottobre, sono quelli di Callisto Tanzi.

Sono passati dieci anni da quando fu scoperto il tesoro dell’ex patron della Parmalat. I dipinti della sua collezioni hanno un valore di 100 milioni di euro. Rimasti custoditi in un deposito giudiziario di Parma fino a oggi, andranno all’incanto il 29 ottobre al Centro Svizzero di Milano.

“Sarà l’evento dell’anno: un olio di Picasso del 1944 in asta in Italia non credo accada molto spesso, come é più facile vedere in asta a Londra o a New York un dipinto di Van Gogh” ha dichiarato Pietro De Bernardi (AD Pandolfini) .

Il catalogo si intitola TESORI RITROVATI, IMPRESSIONISTI E CAPOLAVORI MODERNI DA UNA RACCOLTA PRIVATA, leggi qui un approfondimento >>>

 

 

2.5 (50%) 2 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

WopArt 2019
Wannenes
Bertolami | 10 sett
Cambi |istituzionale
Il Ponte
Artcurial