meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 15 Lug 2019
Print Friendly and PDF

Di sughero e vetro. L’eleganza fa la nuova sala didattica a Villa Paloma, Monaco

Le Studio, 2019 sala didattica ideata da Studio Quetzal per il NMNM - Villa Paloma. Ph. Eleonora Strano

Le Studio, 2019 sala didattica ideata da Studio Quetzal per il NMNM – Villa Paloma. Ph. Eleonora Strano

Una nuova sala didattica si insinua nel Nouveau Musée National di Monaco. Le Studio, ideato dallo studio di design parigino Quetzal composto da Louise Naegelen, Adrien Gadet and Benjamin Lina. Lo spazio a Villa Paloma è stato pensato per accogliere i visitatori più giovani sia nel periodo scolastico che durante le vacanze, oltre che per essere un luogo di sperimentazione e insegnamento.

“L’ambiente si ispira ai siti archeologici ed è concepito per essere uno spazio di ricerca”, dicono i Quetzal.

“L’intero progetto si sviluppa intorno a due materiali: il sughero e il vetro. Il sughero riveste il pavimento e una delle pareti che, grazie ai cassetti, è anche un contenitore e quindi un vano più tecnico. Ciascun cassetto è identificato con un’iscrizione, una sorta di geroglifico che possa aiutare ad organizzare lo spazio di contenimento.

Il vetro, che può essere utilizzato anche come lavagna, dona prospettiva all’interno ambiente grazie ai riflessi e alle fonti luminose che li circondano. In fine, gli arredi su misura, modulari e impilabili, possono essere sistemati in diversi modi nella stanza, a seconda delle esigenze logistiche del momento”.

Le Studio è dotato non solo dei mezzi tradizionali per l’arte – materiali per disegno, pittura e scultura – ma anche di tecnologie all’avanguardia come schermi e proiettori, machine a controllo numerico e software per il 3D. Il NMNM inizia così un nuovo corso nei suoi programmi educational, utilizzando le nuove tecnologie e applicandole alla creatività contemporanea.

Le Studio, 2019 sala didattica ideata da Studio Quetzal per il NMNM - Villa Paloma. Ph. Eleonora Strano

Le Studio, 2019 sala didattica ideata da Studio Quetzal per il NMNM – Villa Paloma. Ph. Eleonora Strano

MOSTRE IN CORSO

Fino al 3 novembre Villa Paloma ospita la mostra Ettore Spalletti, Ombre d’azur, transparence e Villa Sauber l’esposizione STEP BY STEP – Uno sguardo sulla collezione di un mercante d’arte fino al 29 settembre.

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Cambi |istituzionale
Wannenes
WopArt 2019
Artcurial
Il Ponte
Bertolami | 10 sett