meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 10 Lug 2019
Print Friendly and PDF

La Grande Arte al cinema: nuovi appuntamenti con Van Gogh e Frida Kahlo

3. Nickolas Muray, Frida Kahlo con figura Olmeca, 1939, fotografia, Victoria and Albert Museum, Londra.La Grande Arte al cinema: nuovi appuntamenti con Van Gogh e Frida Kahlo per un viaggio artistico tra Giappone, Messico e Russia

Gli studi più recenti indicano che in media, durante le nostre visite ai musei, sostiamo davanti a un’opera d’arte circa 8 secondi. Gallerie e musei internazionali, per combattere questa tendenza “frettolosa”, si stanno impegnando per promuovere un modo diverso di fruire l’arte. Nasce così l’invito allo slow looking, cioè ad “assaporare” appieno il senso e la bellezza di ogni opera, dedicandole il giusto tempo all’interno dei percorsi museali.
In questa stessa ottica, prosegue il progetto della Grande Arte al Cinema di Nexo Digital che proporrà, per la seconda parte del 2019, una nuova stagione pensata per gli appassionati che trovano proprio nel buio della sala il ritmo ottimale per approfondire e godere appieno delle bellezze di quadri, sculture, mostre e musei. Una palestra per gli occhi e la mente, per potersi soffermare su singoli dettagli altrimenti quasi impossibili da vedere e gustare a occhio nudo, dal vivo.

A inaugurare la nuova stagione sarà Van Gogh e il Giappone (16, 17, 18 settembre), diretto da David Bickerstaff: un viaggio tra le bellezze della Provenza, l’enigma del Giappone e le sale della mostra ospitata nel 2018 al Van Gogh Museum di Amsterdam. Grazie alle lettere dell’artista e alle testimonianze dei suoi contemporanei, questo docufilm rivela la storia del legame tra Van Gogh e l’arte giapponese, e il ruolo che l’arte di questo paese ebbe sul suo lavoro.VAN GOGH LA GRANDE ARTE AL CINEMA Nuova stagioneLa Grande Arte al Cinema proseguirà con l’appuntamento dedicato all’Ermitage (21, 22, 23 ottobre). Il Potere dell’arte, diretto da Michele Mally e realizzato in stretta collaborazione con il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo, racconta le grandi storie che sono passate per i corridoi del museo e per le strade della città: dalla fondazione di Pietro I allo splendore di Caterina la Grande, dal trionfo di Alessandro I contro Napoleone, alla Rivoluzione del ’17, fino ai giorni nostri. Dentro l’Ermitage si può ripercorrere tutta la grande arte europea, da Leonardo a Raffaello, da Van Eyck a Rubens fino a Tiziano e Rembrandt.ERMITAGE LA GRANDE ARTE AL CINEMA Nuova stagioneIl terzo appuntamento della nuova stagione della Grande Arte al Cinema sarà invece tutto per Frida Kahlo, con Viva la vida, un film documentario che mette in luce le due anime dell’artista messicana più amata di sempre. Da una parte l’icona, pioniera del femminismo contemporaneo, tormentata dal dolore fisico, e dall’altra l’artista libera dalle costrizioni di un corpo martoriato. Tra lettere, diari e confessioni private, il docufilm diretto da Giovanni Troilo propone un viaggio nel cuore del Messico, alternando interviste esclusive, documenti d’epoca, ricostruzioni suggestive e l’immersione nelle opere della Kahlo. Nel corso degli anni, Frida è diventata un modello di riferimento: ha influenzato artisti, musicisti, stilisti. La sua importanza ha superato perfino la sua grandezza. Nelle opere di Frida c’è un legame profondo tra dolore e forza, tormento e amore.

LA GRANDE ARTE AL CINEMA Nuova stagione

LA GRANDE ARTE AL CINEMA
Nuova stagione

VAN GOGH E IL GIAPPONE
16, 17, 18 settembre

ERMITAGE. IL POTERE DELL’ARTE
21, 22, 23 ottobre

FRIDA. VIVA LA VIDA
25, 26, 27 novembre

5 (100%) 4 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Colasanti
Bertolami | 10 sett
Wannenes
Cambi |istituzionale
Il Ponte
WopArt 2019