meeting art istituzionale
Pubblicato il: dom 23 Giu 2019
Print Friendly and PDF

Da Capodimonte a Meissen. Panoramica sulla ceramica europea in asta a Londra

An exceptional Capodimonte porcelain tea and coffee service, circa 1750 £ 80,000 - 120,000 € 90,000 - 130,000

An exceptional Capodimonte porcelain tea and coffee service, circa 1750
£ 80,000 – 120,000

Una panoramica sulla ceramica europea, dalla maiolica italiana del Rinascimento al gres, fino alla maiolica tedesca dei secoli XVII e XVIII. In arrivo la vendita Bonhams di Fine European Ceramics  in calendario a New Bond Street martedì 2 luglio.


La porcellana Vezzi

In asta una selezione particolarmente variegata di porcellane italiane del XVIII secolo provenienti da collezioni private. Tra questi una rarissima tazza da cioccolato con piattino Vezzi. Fondata a Venezia nel 1720 da Francesco Vezzi, la manifattura operò solo sette anni e si pensa siano sopravvissuti al passare del tempo meno di 200 pezzi. La decorazione dai colori vivaci è attribuita a Ludovico Ortolani, artista che dipinse il vaso Vezzi venduto da Bonhams nel 2014 per £338,500 – prezzo record mondiale d’asta per le porcellane Vezzi. Il bicchiere fu portato nel Regno Unito nel 1938 da una signorina Schmidt di Vienna. Stima: €11,000-17,000.

A rare Vezzi beaker and saucer painted by Ludovico Ortolani, circa 1725 £ 10,000 - 15,000

A rare Vezzi beaker and saucer painted by Ludovico Ortolani, circa 1725
£ 10,000 – 15,000

Porcellana di Capodimonte

In asta anche esempi di alcune tra le più rare porcellane realizzate dalla manifattura di Capodimonte a Napoli. Fondata nel 1745, la manifattura di Capodimonte produsse una porcellana a pasta tenera insolitamente traslucida e pura, considerata la più bella d’Europa. Il servizio da tè e caffè di Capodimonte in vendita è eccezionale sia per le sue dimensioni che per la sua rara e squisita decorazione naturalistica a farfalle, insetti e falene. Questo stile introdotto dalla manifattura Du Paquier nel 1730 a Vienna, è presente anche sulle porcellane Meissen dei primi anni ’40. Questo eccezionale servizio – unico esemplare sopravvissuto con questa decorazione – è ben documentato ed è stato a lungo in una collezione privata. Stima: €90,000-140,000.

An extremely rare Capodimonte green-ground beaker and saucer, circa 1750 £ 6,000 - 8,000 € 6,700 - 9,000

An extremely rare Capodimonte green-ground beaker and saucer, circa 1750
£ 6,000 – 8,000

Altre porcellane di Capodimonte in vendita comprendono tre esempi estremamente rari decorati su sfondo colorato, di cui il verde e il marrone sono gli unici esempi conosciuti.

La responsabile del dipartimento di Ceramiche Europee di Bonhams, Nette Megens, ha dichiarato: “Questa singolare asta ripercorre la storia della ceramica europea moderna ed è particolarmente focalizzata sulle porcellane del XVIII secolo. Una volta che il segreto della fabbricazione della porcellana venne scoperto all’inizio del XVIII secolo, i governanti europei fecero a gara per contendersi il primato della manifattura capace di produrre i pezzi più desiderabili. Il risultato è stato un’esplosione di creatività ben rappresentata in questa asta.”

 

A rare Meissen large dish from the Sulkowski Service, circa 1735-38 £ 12,000 - 18,000 € 13,000 - 20,000

A rare Meissen large dish from the Sulkowski Service, circa 1735-38
£ 12,000 – 18,000
€ 13,000 – 20,000

A rare and early Faenza maiolica tondino, dated 1520 £ 15,000 - 20,000

A rare and early Faenza maiolica tondino, dated 1520
£ 15,000 – 20,000

Martedì 2 luglio 2019 | Important Meissen Ceramics from a private collection Part II
Fine European Ceramics

Bonhams
101 New Bond Street, Londra

3 (60%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Viscontea | 29 nov
PANDOLFINI
Wannenes
Lempertz | 7 dicembre
Il Ponte
Cambi Casa d'Aste