Print Friendly and PDF

Giulio D’Anna: la materia stessa suggerisce la tecnica

«Le mie figure, le mie case, i miei paesi, sono tutti inventati, non avendo nulla a che fare col “vero”, e, malgrado io sia ammiratore della natura, la mia arte non è mai stata da essa timorata. I colori? I colori sono quelli che a me piacciono e che mi vengono suggeriti dalla mia sensibilità. Nessun preconcetto ha mai turbato il mio lavoro. Di volta in volta la materia stessa mi ha suggerito la tecnica».
Giulio D’Anna

Commenta con Facebook

leave a reply

*

Altri articoli