meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 17 Giu 2019
Print Friendly and PDF

Sotheby’s ad una svolta storica: società ceduta ad un imprenditore francese


Sotheby’s ha comunicato la cessione della società per $ 3,7 miliardi. Svolta epocale per la casa d’aste, che passa nelle mani dell’imprenditore Patrick Drahi.

NEW YORK, 17 giugno 2019.

Sotheby’s ha annunciato oggi di aver firmato l’accordo per una fusione definitiva, volta ad acquisire la casa d’asta, con BidFair USA, società interamente controllata da Patrick Drahi, imprenditore attivo nel settore dei media delle telecomunicazioni e grande collezionista d’arte. Secondo i termini dell’accordo, che è stato approvato dal board di Sotheby’s. Gli azionisti, inclusi i dipendenti, riceveranno $ 57,00 in contanti per ogni azione di Sotheby’s per un valore totale di $ 3,7 miliardi.  La transazione porta Sotheby’s a tornare ad essere controllata da un privato, dopo essere stata per 31 anni un’azienda pubblica quotata alla Borsa di New York.

Patrick Drahi

Patrick Drahi

Queste le prime dichiarazioni di Patrick Drahi dopo aver siglato l’accordo:

“Sono molto onorato che il board di Sotheby’s abbia deciso di considerare la mia offerta. Per tutta la vita ho guardato appassionato a quest’azienda e credo nelle opportunità di crescita che può ulteriormente sviluppare.

Ho deciso di procedere in questo investimento per la mia famiglia in una prospettiva di lungo periodo. Non ci saranno collegamenti finanziari con Altice Europe o Altice USA.

Come futuro proprietario, ripongo piena fiducia nel management di Sotheby’s e non ritengo necessario alcun cambiamento drastico nella strategia della compagnia. Tutto l’apparato dirigenziale e i loro eccezionali team continueranno ad operare con tutto il mio supporto.

L’acquisizione sarà supportata mediante finanziamenti concordati e sottoscritti da BNP Paribas e con risorse proprie fornite dai miei fondi. Per contribuire a finanziare questa transazione non intendo vendere azioni di Altice Europe NV; la mia intenzione è di monetizzare una piccola porzione di Altice USA fino a $ 400 milioni entro la fine dell’anno”

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Cambi |istituzionale
Il Ponte
Wopart | Catalogo online
Bertolami | 19 ott
Wannenes
BIAF | 29 sett
Artcurial
WopArt 2019