meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 17 Giu 2019
Print Friendly and PDF

Da Filippo De Pisis al Design di Max Ingrand. L’asta di giugno di Babuino

STEPHEN RENARD (Huddersfield - Regno Unito 1947) New York yacht club cruise, 1937, 1989 Olio su tela, cm. 62 x 92 Firma e data in basso a sinistra Storica regata con Rainbow e Endeavour II e Ranger nel New York yacht club cruise del 1937 E 4000-5000

STEPHEN RENARD
(Huddersfield – Regno Unito 1947)
New York yacht club cruise, 1937, 1989
Olio su tela, cm. 62 x 92
Firma e data in basso a sinistra
Storica regata con Rainbow e Endeavour II e Ranger nel New York yacht club cruise del 1937
E 4000-5000

Appuntamento di giugno con i moderni e contemporanei e Design da Babuino a Roma.

La casa d’aste presenta una vasta vendita di opere di autori del XX secolo, con opere di maestri italiani: dipinti, disegni, grafiche, sculture, arti decorative e Design, che saranno messi all’incanto mercoledì 19 e giovedì 20 giugno alle ore 16:00 (Via dei Greci 2/a).

Un’asta estiva ricca di proposte tra cui una cospicua raccolta di arte figurativa del Novecento. In prima tornata saranno presenti due opere di Filippo De Pisis, una tecnica mista su carta Figura con bicchiere del 1929 (Lotto n. 53, € 5.000-7.000) e un acquerello su carta Ritratto (Lotto n. 54, € 3.000-3.500).

FILIPPO DE PISIS
(Ferrara 1896 – Brugherio 1956)
Figura con bicchiere, 1929
Tecnica mista su carta, cm. 72 x 100 Firma e data in basso al centro Cornice con resti di doratura
in papier maché
Fine XVIII Secolo
Opera in via di archiviazione
E 5000-7000

Si continua con dei piccoli olii su tela del 1955, raffiguranti Fragole e Melograno di Alberto Ziveri, con una graziosa figura di giovane donna di Pio Semeghini, proseguendo con gli scorci di Roma di Carlo Quaglia (Lotto n. 162 € 1.000-1.500) e ancora con un olio su tela degli anni ’20 di Virgilio Guidi Ritratto di donna (Lotto n. 28 € 1.500-1.800). Di grande pregio l’opera dell’inglese Stephen Renard, un olio su tela, New York yacht club cruise (Lotto n. 128 € 4.000-5.000).

ALBERTO ZIVERI (Roma 1908 - 1990) Fragole, 1955 Olio su tela, cm. 24 x 34 Tracce della firma in alto a destra E 150-200

ALBERTO ZIVERI (Roma 1908 – 1990)
Fragole, 1955
Olio su tela, cm. 24 x 34
Tracce della firma in alto a destra
E 150-200

ALBERTO ZIVERI (Roma 1908 - 1990) Melograno, 1955 Olio su tela, cm. 24 x 34 Firma e data in basso a destra E 150-250

ALBERTO ZIVERI (Roma 1908 – 1990)
Melograno, 1955
Olio su tela, cm. 24 x 34 Firma e data in basso a destra
E 150-250

VIRGILIO GUIDI (Roma 1891 - Venezia 1984) Ritratto di donna con scialle, anni ‘20 Olio su tela, cm. 70 x 53 Firma in alto a sinistra E 1500-1800

VIRGILIO GUIDI (Roma 1891 – Venezia 1984) Ritratto di donna con scialle, anni ‘20 Olio su tela, cm. 70 x 53 Firma in alto a sinistra E 1500-1800

Tre merletti per ventagli realizzati dalla Contessa Pia di Valmarana su disegno di Fabrizio Clerici, provenienti dalla prestigiosa collezione Oppo che furono esposti alla Triennale di Milano del 1940, stimano € 500-700. (Lotti n. 103, 104 e 105). “Quale è il pregio loro? È nella fantasia, nella libertà, nel gusto elegante, nella finezza; è sovrattutto per noi nella intelligente scioltezza da ogni auto-accademia, nel gusto di varcare certi limiti, di trovarsi a questi estremi, nella vivacità, nella intelligenza sveglia e non professorale, nella ricchezza di idee”. Queste le parole Gio Ponti che descrivono l’opera del giovane Fabrizio Clerici nella rivista Domus del giugno 1940.

FABRIZIO CLERICI (Milano 1913 - Roma 1993) Composizione, 1940 Merletto, cm. 27 x 57 In cornice a ventaglio a lacca bianca originale PROVENIENZA Già collezione Efisio Cipriano Oppo, Roma Collezione Nasso Oppo, Roma ESPOSIZIONI VII Triennale di Milano 1940 Opera eseguita su disegno di Fabrizio Clerici dalla Contessa Pia di Valmarana E 500-700

FABRIZIO CLERICI
(Milano 1913 – Roma 1993)
Composizione, 1940 Merletto, cm. 27 x 57
In cornice a ventaglio a lacca bianca originale
PROVENIENZA
Già collezione Efisio Cipriano Oppo, Roma
Collezione Nasso Oppo, Roma
ESPOSIZIONI
VII Triennale di Milano 1940
Opera eseguita su disegno di Fabrizio Clerici dalla Contessa Pia di Valmarana
E 500-700

Immancabili gli artisti della scuola di Piazza del Popolo come Mario Schifano con Albero del 1968 circa, uno smalto su carta da pacchi applicato su tela (Lotto n.154, € 6.000-7.000) ed uno smalto su tela del 1977 circa, Finestra (Lotto n. 33, € 5.000-7.000) e ancora Franco Angeli con un Half Dollar e un Paesaggio (Lotto n. 133, € 2.000-2.500 e 134 € 1.800-2.200). Si continua con un Arcipelago di Turcato del 1967 circa (Lotto n. 112, € 6.000-7.000) con una tecnica mista su carta Il dito nello specchio del 1970 e una tecnica mista su tela Demostrazio geometrica del 1992 entrambe di Achille Perilli (Lotto n. 152, € 1.800-2.200 e 153 € 3.000-3.500), bello l’ Intreccio IV di Dorazio del 2005 (Lotto n. 139 € 2.500-3.500). Ancora una volta protagonista della vendita è Mimmo Rotella con la lampada del 1990 con fusto a tubo in metallo a decollage (Lotto n. 44 € 6.000- 8.000). Si lasciano i colori accesi e l’anima pop per perdersi nelle atmosfere indefinite di Marco Tirelli con il Senza Titolo del 2011 (Lotto n. 111 € 10.000-15.000).

MARIO SCHIFANO (Homs 1934 - Roma 1998) Albero, 1968 ca. Smalto su carta da pacchi su tela, cm. 100 x 100 Firma in basso a destra In teca di plexiglass Autentica su foto Archivio Mario Schifano, n. 509/09 E 6000-7000

MARIO SCHIFANO
(Homs 1934 – Roma 1998)
Albero, 1968 ca.
Smalto su carta da pacchi su tela, cm. 100 x 100
Firma in basso a destra
In teca di plexiglass
Autentica su foto Archivio Mario Schifano, n. 509/09
E 6000-7000

Presenti in seconda tornata gli arredi, tra cui segnaliamo la bella libreria da centro degli anni ’40, con ante scorrevole in cristallo e con decoro di donne inciso e dorato (Lotto n. 310, € 600-900), una plafoniera Venini in vetro con elementi a giglio e fiori (Lotto n. 306, € 300-400) e il lampadario modello n. 1498, di Max Ingrand per Fontana Arte in cristallo (Lotto n. 308, € 4.000-6.000). A seguire una piccola raccolta di vasi Venini degli anni ’60-70, e una breve sezione dedicata al vintage con pochette di Hermes e raffinata bigiotteria americana degli anni ’40.

 

 

LIBRERIA DA CENTRO, ANNI ‘40 a due montanti laterali e strutturali a giorno terra-cielo, parte centrale con vano contenitore, ad ante scorrevoli da ambo i lati in cristallo con decoro di donne inciso e dorato. Parte bassa con ripiano poggiante su ringhiera decorativa composta da elementi a tubo in legno e ottone. Misure cm. 290 x 150 x 40. E 600-900

LIBRERIA DA CENTRO, ANNI ‘40
a due montanti laterali e strutturali
a giorno terra-cielo, parte centrale con vano contenitore, ad ante scorrevoli da ambo i lati in cristallo con decoro di donne inciso e dorato. Parte bassa con ripiano poggiante su ringhiera decorativa composta
da elementi a tubo in legno e ottone. Misure cm. 290 x 150 x 40.
E 600-900

 

MAX INGRAND (Bressuire 1908 - Parigi 1969) PER FONTANA ARTE Lampadario mod. 1498, 1960 ca. Cristallo, cristallo satinato, montatura in ottone, cm. 80 x Ø 110 BIBLIOGRAFIA Quaderni di Fontana Arte, n.1 p. 15 F. Deboni, Fontana Arte. Gio Ponti, Pietro Chiesa, Max Ingrand, Allemandi & Co. 2012, p. 25, ill. 23 E 4000-6000

MAX INGRAND (Bressuire 1908 – Parigi 1969) PER FONTANA ARTE
Lampadario mod. 1498, 1960 ca. Cristallo, cristallo satinato, montatura in ottone, cm. 80 x Ø 110
BIBLIOGRAFIA
Quaderni di Fontana Arte, n.1 p. 15 F. Deboni, Fontana Arte. Gio Ponti, Pietro Chiesa, Max Ingrand, Allemandi & Co. 2012, p. 25, ill. 23
E 4000-6000

 

ASTE
Mercoledì 19 giugno, ore 16.00 – – Dipinti, grafica e sculture
Giovedì 20 giugno, ore 16.00 – Dipinti, sculture, grafica e arti decorative e design del XX secolo e vintage.

Babuino Casa d’aste: sfoglia il catalogo

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami | 10 sett
Wannenes
Il Ponte
Colasanti
WopArt 2019
Cambi |istituzionale