meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 14 Giu 2019
Print Friendly and PDF

VIDEO. Alla scoperta della incredibile biblioteca di Leonardo da Vinci, al Museo Galileo di Firenze

Fino al 22 settembre, il Museo Galileo di Firenze ospita “Leonardo e i suoi libri”, un percorso che racconta l’incontro del genio universale con la parola scritta.

A Leonardo non bastava l’insegnamento diretto della maestra Natura, aveva anche bisogno di dialogare con gli autori, antichi e moderni. Nel tempo ha collezionato una vasta selezione di libri, quasi duecento volumi – un numero eccezionale se pensiamo che visse nel ‘400. Per la prima volta, il Museo Galileo di Firenze tenta la ricostruzione di questo aspetto poco conosciuto del genio, in un percorso cronologico che espone manoscritti e incunaboli identificati con i testi utilizzati da Leonardo.

Nel servizio, il direttore del Museo Galileo Paolo Galluzzi introduce la mostra, mentre il curatore Carlo Lecce racconta alcuni dei libri esposti.

Leonardo

Leonardo

La mostra è realizzata  in collaborazione con Commissione per l’Edizione Nazionale dei Manoscritti e dei Disegni di Leonardo da Vinci, Accademia Nazionale dei Lincei e Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, nel quadro del progetto di ricerca FISR “Scienza, storia, società in Italia. Da Leonardo a Galileo alle ‘case’ dell’innovazione”, promosso e sostenuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Informazioni utili

Fino al 22 settembre, Museo Galileo di Firenze

Prima pagina miniata dell’edizione dell’Inferno Curata da Cristoforo Landino, Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale

4.9 (97.14%) 7 votes

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Cambi |istituzionale
Wannenes
Il Ponte
Bertolami | 10 sett
Artcurial
WopArt 2019