meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 22 Mag 2019
Print Friendly and PDF

Torna l’arte orientale da Cambi a Milano. In asta anche i gioielli di Marlene Dietrich

marlene-dietrich

Catalogo online

Il 22 e 23 maggio presso la sede milanese di Cambi (Via San Marco, 22) verranno battute l’asta Fine Chinese Works of Art e quella di gioielli, compresa una selezione di Marlene Dietrich

Il dipartimento di arte orientale  richiama top buyers nazionali ed internazionali di settore e negli anni scorsi ha registrato ad ogni appuntamento importanti aggiudicazioni e record.

In asta una ricca selezione di opere d’arte, arredi e porcellane orientali. Tra i lotti più interessanti spiccano per importanza una rara figura di Bodhisattva con aura eretto su fiore di loto in rame con parziale doratura, Cina, Dinastia Qing, marca e periodo Qianlong (stima: 100.000-150.000), un importante paravento imperiale da tavolo con placca finemente scolpita in turchese con dettagli in oro raffigurante scena di vita comune entro paesaggio e figure di pipistrelli, Cina, Dinastia Qing, epoca Qianlong (stima: 20.000-30.000 euro), due importanti armadi finemente intagliati rispettivamente in legno di Homu e Huali, Cina, XIX-inizi XX secolo (stime: 20.000-25.000 euro e 10.000-15.000 euro) e una preziosa coppa da libagione scolpita in giada celadon a foggia di fiore con figure di insetti e funghi a rilievo, Cina, Dinastia Qing, epoca Qianlong (stima: 10.000-15.000 euro).

Importante e raro paravento imperiale da tavolo, Cina, Dinastia Qing, Epoca Qianlong (1736 – 1795)

Lotti degni di essere citati risultano anche essere una coppa da libagione finemente intagliata in corno di rinoceronte con figura di saggio e decoro naturalistico a rilievo, Cina, Dinastia Qing, epoca Kangxi (stima: 12.000-15.000 euro), una coppia di rari paraventi da tavolo finemente scolpiti in avorio con placche raffiguranti scene naturalistiche e di vita comune con saggi entro paesaggio, Cina, Dinastia Qing, epoca Kangxi (stima: 4.000-6.000 euro) o una raffinata coppia di vasi in argento con intarsi in avorio, madreperla e corallo a soggetto naturalistico entro riserve, dettagli in smalto e figure di draghetti a rilievo, Shibaiama, Giappone, epoca Meiji (stima: 6.000-8.000 euro).

Rara e grande figura di Bodhisattva, Cina, Dinastia Qing, marca e del periodo Qianlong (1736-1795)

Particolarmente ricca anche la sezione dedicata alle porcellane tra le quali spiccano un grande vaso Hu in porcellana a smalti policromi con decoro cento cervi e anse a foggia di testa di cervo, Cina, Dinastia Qing, epoca Guangxu (stima: 8.000-10.000 euro), un vaso a bottiglia in porcellana monocroma gialla, Cina, Dinastia Qing, probabilmente epoca Daoguang (stima: 8.000-10.000 euro), una coppia di rarissimi cachepots in porcellana Arita con decori floreali, Giappone, fine XVII secolo (stima: 6.000-8.000 euro) e una grande bowl in porcellana a smalti policromi con scene di vita comune e decori in color oro entro montatura in bronzo dorato e cesellato, Cina, Dinastia Qing, epoca Qianlong (stima: 5.000-7.000 euro).

 

Il giorno seguente andranno all’incanto quasi 500 lotti tra gemme, diamanti e una vasta selezione di coralli. Destinate alla beneficenza ben due sezioni del catalogo In vendita anche i gioielli di Marlene Dietrich. 
Dopo la vendita del 22 maggio dedicata ai coralli del catalogo Fine Coral Jewels,  mercoledì 23 maggio sarà la volta dei gioielli e diamanti dal titolo classico Fine Jewels. Quest’ultimo catalogo contiene al suo interno due sezioni dedicate alla beneficenza: la prima devolverà l’intero ricavato a sostegno della Fondazione Maria Teresa Mioni Onlus, che dal 2007 si occupa di fornire pasti caldi e assistenza sanitaria a persone anziane e prive di mezzi. La seconda avrà come obbiettivo quello di finanziare progetti di conservazione e restauro dei beni architettonici del Santuario di Oropa, luogo di pellegrinaggio e Patrimonio Mondiale e dell’Umanità UNESCO.

David Webb. Anello con turchese, diamanti e smalto bianco

David Webb. Anello con turchese, diamanti e smalto bianco

Per queste importanti cause, Cambi propone all’asta dei pezzi di grande interesse come il lotto 203, un anello contrarié con diamanti, smontabile e trasformabile in due anelli solitaire ed il lotto n. 233 una importante parure composta da girocollo, anello ed orecchini con smeraldi e diamanti. Tra le gemme più interessanti in asta, segnaliamo il lotto n. 369, un anello con uno zaffiro Sri Lanka di ct 10,00 stimati, un elegante bracciale, lotto n. 366, con circa 40,00 carati di diamanti taglio smeraldo e per finire un solitarie taglio brillante di ct 6.74, perfetto per taglio e colore, accompagnato dal certificato GIA New York, lotto n. 373 del catalogo. Molto interessanti sono anche il ritorno di una collezione di gioielli appartenuti all’immortale diva di Hollywood Marlene Dietrich, venduti da Christie’s 32 anni fa e correlati di certificazione e firma dell’attrice.

Per quanto riguarda i coralli, Cambi presenta una raccolta di monili in corallo naturale, turchesi e gioielli d’epoca con smaltature policrome ed ornati con diamanti di vecchio taglio. Tra gli svariati top lot segnaliamo il lotto n. 79, la demi-parure composta da collana ed orecchini con rondelle in oro e diamanti ed il lotto n. 80, orecchini con un fiore in corallo firmati Mario Buccellati.

MILANO, Via San Marco, 22 – 20121
Tel: +39 02 36590462
Fax: +39 02 87240060
milano@cambiaste.com
www.cambiaste.com

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

WopArt 2019
Il Ponte
Wannenes
Bertolami | 10 sett
Cambi |istituzionale
Artcurial