Meeting Art
Pubblicato il: lun 01 Apr 2019
Print Friendly and PDF

Patate cotte al forno per la start up Gialle&Co che aprirà 12 punti vendita entro il 2022

Gialle&Co: 12 punti vendita entro il 2022 con l’assunzione di 125 dipendenti

A Milano, zona Moscova, nel 2017 è stato aperto un locale le cui ricette hanno come protagonista la patata cotta al forno. Proviamo a immaginare il piacere di gustare una calda patata abbinata al salmone affumicato norvegese, burro alle erbe, creme fraiche e semi di zucca (Dr. Salmon & Mr. Butter) oppure un’altra condita con ragù alla bolognese, besciamella e parmigiano (Mamma’s) o abbinata a gorgonzola dolce, porri e pistacchio (Semper Green).

Quest’appetitosa descrizione, che vi avrà fatto già venire l’acquolina in bocca, vi fa capire che a Gialle&co. troverete tante soluzioni per ogni esigenz : Fishytariane per gli amanti del pesce, Meatariane per chi non sa rinunciare alla carne e Veggytariane e Vegane per il popolo green. Sono ventimila le persone che fino ad ora hanno trovato un buon motivo per fare una visita a questo locale dove i prezzi sono contenuti, l’atmosfera è divertente e ironica, il servizio è rapido, la materia prima utilizzata è di qualità come le patate del Fucino IGP. L’idea di questo locale nasce da cinque amici che durante un viaggio a Londra entrano in un locale il cui vanto è di cucinare le migliori baked potatoes della città. Le diverse ricette non convincono e uno di loro propone alla proprietaria di cucinare una baked potato all’italiana ma in cambio vuole conoscere i segreti della ricetta tradizionale. Nasce così la prima ricetta di Gialle&Co., la Threeecolore, una baked potato accompagnata da stracciatella, songino e pomodorino. Ma questo è solo l’inizio.

La start up Gialle&co ha l’ambizione di aprire nei prossimi quattro anni, ben dodici nuovi punti vendita, localizzati anche all’estero, di assumere 125 dipendenti e di raggiungere il traguardo di dieci milioni di fatturato. Per raccogliere i finanziamenti necessari all’apertura del secondo e terzo locale il 26 marzo, per un periodo di due mesi, è partita una campagna di crowfunding attraverso Mamacrowd.com, prima piattaforma italiana per capitale raccolto. La stima del locale è pari a 1,9 milioni di euro e si prevede che gli incassi cresceranno oltre il doppio nel corso dell’anno. In tal modo il CEO Davide Minardi punta a d aprire il capitale a un partner che supporti la crescita del brand a livello mondiale. La società Bak srl, che controlla il brand Gialle & co., è costituita da cinque soci con un solido background economico, finanziario e uniti da una grande passione per la cucina italiana.

“Il primo Gialle&Co. è stato studiato nei minimi dettagli, in base a cardini che lo rendono un format replicabile e scalabile: verticalità di prodotto (sostanzialmente monoprodotto), food cost contenuto, facilità di stoccaggio, alta rotazione di magazzino e quindi basso deperimento delle materie prime, standardizzazione dei processi di lavorazione, ricerca di una materia prima di qualità come le patate del Fucino IGP, massima attenzione alla standardizzazione del prodotto con monitoraggio del food cost per punto vendita attraverso un programma gestionale già progettato per l’apertura di nuovi punti vendita”.

Per chi fosse interessato alla campagna ecco qui il link

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Bertolami | 21 mag
Il Ponte
Aste Boetto
Bertolami Fine Arts
Blindarte
PANDOLFINI
Maison Bibelot
Wannenes
WopArt 2019
Cambi |istituzionale