meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 15 Mar 2019
Print Friendly and PDF

La Natura delle forme. Il laboratorio di biologia di Antonio Barbieri a Orvieto

Forme plastiche, colori, dimensioni spaziali. Ancora due settimane, fino al primo aprile, per visitare alla Fondazione Luca e Katia Tomassini la mostra La natura delle forme di Antonio Barbieri (Rho, 1985). Il Vetrya Corporate Campus di Orvieto ospita il progetto del giovane scultore lombardo che espone i suoi lavori plastici, disegni e oggetti dalle svariate dimensioni che saranno disposti nello spazio, a terra o alle pareti dello spazio creando una soluzione priva di continuità. L’ambiente che si ricrea è associabile ad un laboratorio di biologia dove vive il rapporto reciproco tra arte e natura esplicitato dal continuo presentarsi di elementi fitomorfici e geometrici, stilizzati e ornamentali.

Grande corallo - Antonio Barbieri

Grande corallo – Antonio Barbieri

Fonte d’ispirazione del progetto è il famoso libro Kunstformen der Natur -1904- (Le forme artistiche della natura) del 1904 che comprende una raccolta di 100 litografie e stampe autotipiche delbiologo tedesco Ernst Hëckel, rappresentanti diversi organismi, sia vegetali, sia animali. La mostra è curata da Davide Sarchionie pensata in site-specific per lo spazio espositivo, evidenzia gli esiti più recenti della ricerca e degli studi di Barbieri dove la sua indagine plastica, volta a rintracciare approcci sempre nuovi alle differenti problematiche legate alla forma e al volume, nasce da una profonda riflessione sulla natura come sorgente di nuove soluzioni formali ed è affrontata, di opera in opera, come interrogazione continua sulla costituzione e l’evoluzione delle diverse forme naturali, che vengono studiate e riformulate in elaborazioni artistiche utilizzando programmi di modellazione tridimensionale.Alcune sculture di Antonio Barbieri sono state recentemente scelte per lo spot di Patek Philippe “The new Twenty – 4 Automatic”, collezione di orologi da donna eleganti, giovani e moderni.

 

Informazioni Utili

 La Natura delle Forme

Antonio Barbieri

Date e orari

dal 22 febbraio al 1° aprile 2019 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00, sabato e domenica su appuntamento.

Ingresso libero.

Per tutte le informazioni consultare il sito ufficiale della Fondazione Luca e Katia Tommasini.

Valuta

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Cambi |istituzionale
Wannenes
Bertolami | 10 sett
WopArt 2019
Il Ponte