meeting art istituzionale
Pubblicato il: dom 10 Mar 2019
Print Friendly and PDF

Giuseppe Chiari: «Paolo Scheggi non è quello dei fori»

«Io non credo che Paolo Scheggi sia quello dei fori. Detta così la cosa sembra un po’ brutale. Quasi da conversazione. Da strada. Ma- sinceramente- è la mia riflessione sul lavoro di Scheggi.[…] Non si tratta di opere chiuse. Abbiamo sempre opere complesse, aperte, come interrotte. Un’interruzione che lascia però il problema impostato. Non si tratta, mai, di opere presuntuose. Non c’è nessuna soluzione nelle opere di Paolo Scheggi […]. Non è un artista concreto […]. Io considero Scheggi un artista concettuale. Considero il tipo di ricerca che ha condotto puramente concettuale».
Giuseppe Chiari su Paolo Scheggi

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Il Ponte
Cambi |istituzionale
Wannenes
WopArt 2019
Bertolami | 10 sett