meeting art istituzionale
Pubblicato il: dom 03 Mar 2019
Print Friendly and PDF

Questo dipinto anonimo stimato 5mila euro era di Giulio Cesare Procaccini. Venduto a 1 milione

Dettaglio del Ritratto di donna con Cupido attribuito a Giulio Cesare Procaccini

Dettaglio del Ritratto di donna con Cupido attribuito a Giulio Cesare Procaccini

Se l’attribuzione sarà confermata, il risultato fisserà un nuovo record mondiale per Procaccini: il precedente apparteneva a un dipinto venduto per 982.080 euro da Sotheby’s New York nel 2007

Cinque acquirenti al telefono e altri quattro in sala si sono contesi il quadro a suon di rilanci, facendo decollare il prezzo fino a un milione di euro. Una lunga competizione, visto che la vendita partiva da una stima di 5mila euro. Questo è successo giovedì 28 febbraio a Madrid, nel corso di un’asta battuta da Abalarte: dove l’opera di cui si parla era in catalogo come opera della cerchia di Gandolfi (scuola italiana, all’inizio del XVIII secolo). Il sorprendente risultato ha dato il via a una ridda di illazioni sulle ragioni: qualcuno ha parlato di un’attribuzione dell’ultima ora ai Carracci, altri a Bernardo Strozzi.

Il Ritratto di donna con Cupido attribuito a Giulio Cesare Procaccini

Il Ritratto di donna con Cupido attribuito a Giulio Cesare Procaccini

Alla fine diversi esperti si sono trovati d’accordo nell’assegnare questo “Ritratto di donna con Cupido” a Giulio Cesare Procaccini (Bologna, 1574-Milano, 1625), fra i più importanti pittori – insieme al fratello Camillo – della Milano degli inizi del XVII secolo, quando la Lombardia era sotto il controllo spagnolo. Secondo Joan Bosch, studioso dell’Università di Girona, uno di questi governanti spagnoli a Milano, Don Pedro de Toledo, quinto marchese di Villafranca, venne in possesso di una cinquantina di opere dei fratelli Procaccini, e questo potrebbe costituire il retroterra dell’arrivo in Spagna dell’opera. Se l’attribuzione sarà confermata, questo risultato fisserà un nuovo record mondiale per Giulio Cesare Procaccini: il prezzo più alto ottenuto finora era infatti stato raggiunto da una “Cattura di Cristo”, venduta per 982.080 euro da Sotheby’s New York nel 2007.

4.3 (86.67%) 6 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

WopArt 2019
Cambi |istituzionale
BIAF | 29 sett
Magazzino | 17 sett
Wopart | Catalogo online
Wannenes
Il Ponte
Artcurial