meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 22 Feb 2019
Print Friendly and PDF

Banksy a sostegno dei Gilet Gialli? Ecco i murales apparsi in questi giorni a Bordeaux…

L'immagine della bambina con gilet giallo, attribuita a Banksy

L’immagine della bambina con gilet giallo, attribuita a Banksy

Uno rappresenta una bambina vestita con un gilet giallo e con un cuore grondante sangue nelle mani, l’altro il celebre ratto anarchico che regge un cartello con la scritta “Ric”, referendum d’iniziativa civica

Certe tematiche sostenute, oggettivamente, sono alquanto coincidenti, dall’ansia di libertà alla contrapposizione con i poteri costituiti, a una certa visione dei diritti sociali. Ma è anche vero che ultimamente l’emulazione del più celebre artista di strada del globo è diventato uno sport assai praticato, facilitato dall’anonimato del protagonista e comunque capace di garantire attenzione e visibilità mediatica. Per questo qualche dubbio permane, di fronte all’ennesima comparsa di due possibiie murales di Banksy su uno scenario oggi molto sensibile, come quello della protesta dei Gilet gialli in Francia.

Il murale con il ratto attribuito a Banksy

Il murale con il ratto attribuito a Banksy

Siamo a Bordeaux, e uno dei dipinti sul muro, comparso su un muro de l’hôpital Saint-André, rappresenta l’ormai famosa bambina divenuta icona per il suo graffito con i palloncini, stavolta vestita con un gilet giallo e con un cuore grondante sangue nelle mani. Non lontano, a Place de la Bourse, è apparso anche il celebre ratto anarchico che regge un cartello con la scritta “Ric”, chiaramente riferito al referendum d’iniziativa civica voluto dai manifestanti.

3.5 (70%) 6 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Wopart | Catalogo online
Cambi |istituzionale
Bertolami | 19 ott
WopArt 2019
Il Ponte
BIAF | 29 sett
Wannenes
Artcurial