Meeting Art
Pubblicato il: mar 05 Feb 2019
Print Friendly and PDF

Nuvole solide. Collection de Nuages: poetiche illusioni all’Oratorio San Filippo Neri di Bologna

Leandro Erlich, Collection de Nuages, Ph. Fabio E. Solinas

Leandro Erlich, Collection de Nuages, Ph. Fabio E. Solinas

Candide, morbide e fluttuanti. Le nuvole di Leandro Erlich sono imprigionate all’interno di grandi teche di vetro, illuminate perché diventino protagoniste del magnifico Oratorio di San Filippo Neri. Al confine tra sogno e realtà, l’artista propone un gioco di poetiche illusioni: l’art week bolognese è ormai entrata nel vivo e la mostra, dal titolo Collection de Nuages, incanta e stupisce i visitatori.

Foto della mostra di Leandro Erlich, Collection de Nuages.

Foto della mostra di Leandro Erlich, Collection de Nuages.

Classe 1973, l’artista argentino famoso in tutto il mondo per le sue installazioni ambigue ed illusorie, propone un progetto fondato sulle illusioni ottiche, su ciò che c’è ma non c’è. Le tre vetrine paiono invitare lo spettatore ad avvicinarsi, a toccare con mano ciò che è per natura intangibile: una bellezza sospesa nel tempo e nello spazio, intrappolata come a voler sfidare le leggi della fisica e della natura stessa. Il lavoro di Erlich è studiato affinché il pubblico si senta partecipe della magia che si materializza davanti ai suoi occhi, in un perpetuo alternarsi di reale e surreale. La mostra, a cura di Maura Pozzati, è promossa dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con Galleria Continua e si inserisce all’interno del Main Program di ART CITY 2019.

Leandro Erlich, Collection de Nuages.

Leandro Erlich, Collection de Nuages.

Leandro Erlich, Collection de Nuages

Leandro Erlich, Collection de Nuages

Informazioni utili:

Dove: Oratorio di San Filippo Neri, via Manzoni 5(BO)

Orari di apertura: martedì – giovedì dalle 16 alle 20

Orari di apertura ART CITY Bologna: venerdì 1 e domenica 3 febbraio h 10-20; sabato 2 febbraio ore 10-24

Ingresso gratuito.

5 (100%) 2 votes

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

WopArt 2019
Blindarte
Wannenes
Maison Bibelot
Bertolami | 21 mag
Cambi |istituzionale
Bertolami Fine Arts
Il Ponte
Aste Boetto
PANDOLFINI