Meeting Art
Pubblicato il: gio 24 Gen 2019
Print Friendly and PDF

Selfie ad Arte. “Tune Yer Head” di Aaron Curry @ The Bass, Miami

#SELFIEADARTE "?" @Aaron Curry - Little Bang (dark matter headband), 2018 #TuneYerHead @TheBass #Miami @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “?”
@Aaron Curry – Little Bang (dark matter headband), 2018
#TuneYerHead @TheBass #Miami
@CleliaPatella

La mostra “Tune Yer Head” al The Bass presenta i più recenti lavori dell’artista che vive e lavora a Los Angeles, Aaron Curry. Nato con la pittura ottiene però un grande riconoscimento come scultore. Interessato a ciò che descrive come “questa idea di cercare di estrarre qualcosa nel mondo reale”, che, alla fine, lo ha portato a scolpire ma a considerare comunque le sue sculture come dipinti. Nel 2015 fa dunque un “ritorno” alla pittura. La sua arte è naturalmente e profondamente radicata in essa e la mostra al The Bass esamina la diversità del suo lavoro in termini di materialità e forma, evidenziando l’interazione tra pittura, scultura e collage.

Dagli artisti modernisti come Picasso, Picabia e Calder, al fumettista Basil Wolverton, alla BMX e alla cultura dello skate, Curry trae ispirazione da una vasta gamma di fonti, che si manifestano come un mashup esplosivo di colori, texture e dimensioni sulle pareti della galleria. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 21 aprile 2019.

#SELFIEADARTE "Mimetismo" @Aaron Curry - No idea, 2018 #TuneYerHead @TheBass #Miami @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “Mimetismo”
@Aaron Curry – No idea, 2018
#TuneYerHead @TheBass #Miami
@CleliaPatella

#SELFIEADARTE "!" @Aaron Curry - Creator Creator, 2015 #TuneYerHead @TheBass #Miami @CleliaPatella

#SELFIEADARTE “!”
@Aaron Curry – Creator Creator, 2015
#TuneYerHead @TheBass #Miami
@CleliaPatella

Valuta

Autore

- Salentina di nascita e milanese di rinascita, Clelia - figlia di due pittori - dopo il Liceo Artistico si dedica a radio e tv occupandosi di programmi musicali per i quali ha intervistato i grandi protagonisti della musica italiana. Ma l'arte rappresenta il suo primario interesse e da quattro anni ne scrive, prima con il suo blog Artos, ora per Artslife, Hestetika e IlGiornaleOff. Con Walk in Art ci racconta in tre minuti le mostre che la appassionano di più per ArtsLifeTV


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Wannenes
WopArt 2019
Blindarte
Maison Bibelot
Aste Boetto
Bertolami Fine Arts
PANDOLFINI
Cambi |istituzionale
Il Ponte