meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 26 Set 2018
Print Friendly and PDF

Un po’ mostra, un po’ residenza d’artista. A Palermo Casa Spazio ospita Casa Sponge

L'ingresso di Casa Sponge per Sponge10 (foto Natascia Giulivi)

L’ingresso di Casa Sponge per Sponge10 (foto Natascia Giulivi)

La marchigiana Casa Sponge, reduce dalla celebrazione dei suoi dieci anni d’attività d’arte, viene ospitata dalla palermitana Casa Spazio nell’ambito del progetto Border Crossing, evento collaterale di Manifesta 12

Adalberto Abbate, Elena Bellantoni, Angelo Bellobono, Filippo Berta, Cristiano Berti, Bianco-Valente, Alessandro Brighetti, Giulio Cassanelli, Roberto Coda Zabetta, Mario Consiglio, Giovanni Gaggia, Alessandro Giampaoli, Christian Leperino, Vincenzo Marsiglia, Tiziana Pers, Jasmine Pignatelli, Filippo Riniolo, Marco Russotto, Pietro Saporito, Giuseppe Stampone, Cristina Treppo, Zoo per Stefania Galegati Shines. Sono questi gli artisti protagonisti della mostra Memoria Collettiva, che vede due brillanti spazi indipendenti italiani incontrarsi nell’ambito del progetto Border Crossing, fra gli Eventi Collaterali di Manifesta 12 Palermo. La marchigiana Casa Sponge, reduce dalla celebrazione dei suoi dieci anni d’attività d’arte, viene accolta ed ospitata dalla palermitana Casa Spazioin una circolarità di intenti, di figure artistiche, di rimandi progettuali che annodano le due Case per immergerci in un’esperienza che, come si accennava precedentemente, vede la casa non nella definizione della stretta delle sue mura ma come topos vero dello spirito”, come si legge nella presentazione.

Un salone di Casa Spazio (foto Laura Daddabbo)

Un salone di Casa Spazio (foto Laura Daddabbo)

Nella mostra collettiva curata dal 27 settembre al 4 novembre da Lorenzo Calamia e Serena Ribaudo il salone d’ingresso di Casa Spazio diviene una Wunderkammer che vede le opere degli artisti disporsi ingenerando un senso di immaginifico viaggio interiore: e per la durata della mostra sei artisti, in altrettanti weekend, vivranno la Casa ed accoglieranno fisicamente il pubblico con azioni di natura relazionale. Uno short residency program che vedrà protagonisti Marco Russotto, Pietro Saporito, Angelo Bellobono, Filippo Riniolo, Tiziana Pers, Elena Bellantoni e Giovanni Gaggia. Ad ognuno di questi sei artisti e alle loro performances sarà destinata una camera della Casa, comprese la cucina e la stanza da bagno, dando vita ad un’agenda dunque ricca di appuntamenti eterogenei ma pur sempre uniti nella meditazione sulla memoria.

www.spongeartecontemporanea.net

Valuta

Autore

- Giornalista, scrittore, critico e curatore di mostre. È nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, da 25 anni lavora per riviste d’arte prima come redattore de Il Giornale dell’Arte, poi come caporedattore delle testate Exibart, poi Artribune, attualmente ArtsLife. Ha curato il volume “Rigando dritto”, raccolta di scritti dell’artista Piero Dorazio, pubblicato nell’aprile 2005 dall’editore Silvia Editrice di Milano. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra “Artsiders”, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Nel 2018 ha curato la mostra “De Prospectiva Pingendi. Nuovi scenari nella pittura italiana”, nelle due sedi di Palazzo del Popolo e Palazzo del Vignola, a Todi, e la mostra “Beverly Pepper tra Todi e il mondo” nel Palazzo del Popolo di Todi. Nel 2019 ha pubblicato il libro “Margherita Sarfatti. Più”, presso Manfredi Edizioni.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Wannenes
Lempertz | 7 dicembre
Viscontea | 29 nov
PANDOLFINI
Il Ponte
Cambi Casa d'Aste
ARTCURIAL