meeting art istituzionale
Pubblicato il: mar 19 Giu 2018
Print Friendly and PDF

Polys Peslikas e le potenzialità del dubbio. Una riflessione sull’ambiguità, a Milano

Installation view Polys Peslikas, Vistamarestudio

Installation view Polys Peslikas, Vistamarestudio

The misunderstanding. The misinterpretation è il doppio titolo della mostra dedicata a Polys Peslikas dalla galleria Vistamarestudio di Milano. Una fine riflessione sull’ambiguità e sull’errore, sui risvolti immaginifici degli errori di prospettiva. Dal 6 giugno al 28 luglio.

9 opere nate da un equivoco. Uno sguardo veloce, un errore, l’improvvisa illuminazione.

In una stazione della metropolitana newyorkese sulla 5th Avenue, direzione zoo, c’è un mosaico raffigurante una scimmia. Polys Peslikas (1973, Limassol) li vede e per un attimo tempo e spazio si sciolgono ricombinandosi in altra forma, l’immagine lo tradisce e crede di trovarsi di fronte ai mosaici Mussoliniani allo Stadio Olimpico a Roma. Un’intuizione errata che subito viene corretta dall’artista stesso, che rimane però vittima di questo misteriosi meccanismo. La rappresentazione è, o può essere, ambigua e la sua analisi rappresenta per lo sguardo un atto esplorativo.

Polys Peslikas, Blue Monkey lost, 2018 foto Ugo Dalla Porta

Polys Peslikas, Blue Monkey lost, 2018 foto Ugo Dalla Porta

Vistamarestudio concede all’artista cipriota l’occasione di mettere in mostra il prodotto di questo fruttuoso errore. The misunderstanding. The misinterpretation pone al centro proprio questa ambiguità e sfrutta il mezzo artistico come spazio di continua trasformazione della percezione.

Da una momentanea confusione di luoghi e tempi, Peslikas costruisce una suggestiva narrazione sui concetti sui concetti di malinteso e fraintendimento, da cui nascono possibilità impensate e soluzioni inattese. Il risultato è una serie di pitture dense e astratte, le cui superfici elaborate lasciano intravedere, o forse solo immaginare, frammenti figurativi in uno stato di flusso perpetuo.

4.7 (93.33%) 3 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Artcurial
Cambi |istituzionale
Wannenes
Wopart | Catalogo online
BIAF | 29 sett
Magazzino | 17 sett
WopArt 2019
Il Ponte