Meeting Art
Pubblicato il: gio 24 Mag 2018
Print Friendly and PDF

Un Picasso di Picasso all’asta. Dora Maar guida la Evening londinese di Christie’s

Picasso e dora maar

“Femme dans un fauteuil” del 1942 di Pablo Picasso guiderà la Evening Sale di Christie’s dedicata all’arte impressionista e moderna del prossimo 20 giugno. L’artista l’ha tenuto per sè fino alla sua morte

Dipinto durante la guerra, Femme dans un fauteuil raffigura Dora Maar, una delle muse e amanti di Picasso, anche lei artista e fotografa. Dora è stata una figura molto importante nella  vita dell’artista durante la Guerra Civile Spagnola e l’occupazione tedesca di Parigi. La sua presenza è stata una costante nella sua vita dalla prima volta che si erano incontrati nel 1935 fino alla fine della loro turbolenta relazione intorno al 1945.

Femme dans un fauteuil è rimasta nella collezione dello stesso Picasso fino alla sua morte quando è diventato di proprietà dell’ultima moglie, Jacqueline. E’ passata alla Galerie Louise Leiris di Parigi, che si è occupata della vendita. E’ stata esposta in pubblico molto di rado. La prima mostra che l’ha ospitata è stata nel 1986, quando era stata esposta la collezione di Jacqueline. Da quell’anno non ha più fatto parte di nessuna mostra. Ora sarà visibile a Hong Kong dal 25 al 28 maggio e successivamente a Londra, prima della vendita, dal 15 al 20 giugno. E’ in catalogo con “stima a richiesta” ma sembra si aggiri intorno ai £18-22 milioni.

Pablo Picasso, Femme dans un fauteuil, 1942, Estimate on Request

Pablo Picasso, Femme dans un fauteuil, 1942, Estimate on Request

 

Jussi Pylkkänen (Global President, Christie’s) ha commentato:«Dora Maar è senza dubbio una della muse più riconoscibili di Picasso che lo ha ispirato durante gli anni della guerra in Europa.  E’ stata una fonte di speranza, bellezza e compassione durante quel periodo difficile. Siamo onorati di poter vendere uno dei maggiori lavori di Picasso, il Mozart del XX secolo. E’ un ritratto sorprendente e complesso di Dora, all’apice della sua bellezza».

Dipinto nell’aprile del 1942, Femme dans un fauteuil fu realizzato mentre Picasso viveva nella Parigi occupata. Sebbene avesse ricevuto diverse offerte di ospitalità all’estero, da amici negli Stati Uniti e in Messico, Picasso scelse di rimanere in Francia. La sua era considerata “arte degenerata”. Per questo motivo gli era stato fatto divieto di esporla in pubblico.

www.christies.com

5 (100%) 2 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Il Ponte
Aste Boetto
Blindarte
PANDOLFINI
WopArt 2019
Bertolami | 21 mag
Wannenes
Maison Bibelot
Bertolami Fine Arts
Cambi |istituzionale