meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 12 Mar 2018
Print Friendly and PDF

Addio a Hubert de Givenchy, lo stilista che vestì Audrey Hepburn e Jackie Kennedy

Hubert de Givenchy

Hubert de Givenchy

Givenchy aveva studiato disegno presso l’École Nationale Supérieure des Beaux-Arts, iniziando nel dopoguerra a lavorare per grandi nomi come Elsa Schiaparelli. Nel 1952 il salto, con la fondazione della sua maison

Fedele a un’esistenza trascorsa immerso nella bellezza, viveva con il suo compagno Philippe Venet in un lussuoso e immaginifico castello rinascimentale, alle porte di Parigi. Immerso in una bellezza fatta dalle creazioni uscite dalle sue stesse mani, ma anche quella delle donne che queste creazioni indossavano, su tutte Audrey Hepburn e Jackie Kennedy, sue vere e proprie muse. Ed è in quel castello che, all’età di 91 anni, si è spento nel sonno Hubert de Givenchy, mitico stilista figura centrale dell’Haute Couture francese e creatore nel 1952 a soli 27 anni dell’omonima griffe, che diresse per oltre quarant’anni.

Audrey Hepburn in Givenchy nella sequenza iniziale di Colazione da Tiffany

Audrey Hepburn in Givenchy nella sequenza iniziale di Colazione da Tiffany

Nato a Beauvais, nel nord della Francia, nel 1927, Givenchy era giunto a Parigi a soli 17 anni per un tirocinio presso una casa di moda; in seguito aveva studiato disegno presso l’École Nationale Supérieure des Beaux-Arts, iniziando nel dopoguerra a lavorare per grandi nomi come Elsa Schiaparelli. Nel 1952 il salto, con la fondazione della sua maison basata in Rue Alfred de Vigny: e con la presentazione di una per allora visionaria collezione dal nome Les Séparables, un incontro tra leggere gonne ed eleganti bluse coordinate. Nel 1953 a New York Givenchy incontra il suo idolo, Cristobal Balenciaga, di cui diventa grande amico. A segnarne l’ingresso nella storia ci penserà poi il cinema, con le mitologiche immagini di Audrey Hepburn in Givenchy nella sequenza iniziale di Colazione da Tiffany…

https://www.givenchy.com/it/it/homepage

3 (60%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Wannenes
WopArt 2019
Cambi |istituzionale
Bertolami | 10 sett
Il Ponte