meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 16 Feb 2018
Print Friendly and PDF

Ritrovare Lanfranco: due opere a confronto. A Roma, Galleria Spada

foto-03

Ritorno Del Figliol Prodigo – Giovane Col Berretto Piumato (Giovanni Lanfranco)

Alla Galleria Spada il Giovane Col Berretto Piumato incontra il Ritorno Del Figliol Prodigo. Fino al 19 febbraio

È lo spettacolare Salone di Pompeo – così chiamato per la colossale statua dell’avversario di Giulio Cesare conservata al suo interno, mentre le stupefacenti finte prospettive architettoniche che lo decorano sono opera dei bolognesi Agostino Mitelli e Michelangelo Colonna – a ospitare la giornata di studio tenutasi presso il Palazzo Capodiferro a Roma il 13 febbraio e dedicata a due quadri di Giovanni Lanfranco: si tratta di Giovane Col Berretto Piumato, già presente nella Galleria Spada sin dal ‘600, e Ritorno Del Figliol Prodigo, recentemente acquistato da privati. Fino al 19 febbraio i due dipinti resteranno affiancati per la prima volta, proprio nel prestigioso spazio museale a due passi da Campo De’ Fiori: un’occasione unica per permettere a chi lo vorrà di ammirare con i propri occhi il risultato di anni di studio, felici intuizioni e un pizzico di fortuna. Elementi il cui insieme ha portato alla riscoperta e all’approfondimento di queste due tele che tanto hanno in comune.

Salone di Pompeo, Palazzo Capodiferro

Salone di Pompeo, Palazzo Capodiferro

Il Giovane Col Berretto Piumato è riconosciuto da tempo come opera di Giovanni Lanfranco grazie a Eric Schleier, storico dell’arte tedesco e massimo esperto del pittore parmense: lo studioso ha illustrato il percorso stilistico, da inserire in una fase cosiddetta “proto barocca”, che ha portato alla sua realizzazione. Affiancandolo al Ritorno Del Figliol Prodigo si nota immediatamente come la stessa figura, nella medesima posa, torni qui nei panni del fratello maggiore del protagonista della scena. Tocca a Silvia Danesi Squarzina, specialista dell’antica collezione dei marchesi Giustiniani, illustrare la storia della celeberrima raccolta, rievocarne le vicende e dipanarne i fili ingarbugliati dalle numerose scorporazioni, fino a giungere al legame tra le due pitture. Ed è qui che entrano in gioco gli antiquari, Umberto Giacometti e Miriam Di Penta, a testimoniare quale ruolo fondamentale abbia la conoscenza delle collezioni museali rispetto al ritrovamento di opere di cui si era persa la memoria e, dunque, il valore.

Ogni singolo intervento dei diversi esperti ha il pregio di illuminare e arricchire entrambi i lavori di nuovi elementi, aggiungendo fascino e significato a ogni pennellata: sotto gli occhi degli ascoltatori quel viso ombroso sotto un vistoso cappello inizia a rivelare una notevole introspezione psicologica, raccontando frustrazione, rabbia, gelosia. Quella di un figlio devoto e responsabile che si trova di fronte allo spettacolo di un padre felice per il ritorno di colui che ne ha tradito le aspettative e dilapidata l’eredità.

foto-01

In conclusione: l’enorme impegno profuso da varie professionalità e specialità ha portato a questo incontro, nel quale il Giovane Col Berretto Piumato ha finalmente palesato il suo vero carattere mentre il Ritorno Del Figliol Prodigo ha ritrovato il suo vero padre. Non resta che andarli a trovare, eccezionalmente riuniti per pochi giorni, all’interno della Galleria Spada.

Dal 14 al 19 febbraio 2018
Roma, Galleria Spada
Orari: lunedì/domenica ore 8.30 – 19.30 (ultimo biglietto ore 19.00)
Chiusura: martedì, 1 maggio, 25 dicembre.
galleriaspada.beniculturali.it/

 

Valuta

Autore

- Laureato con lode in Filosofia delle Religioni ha frequentato un master in Scrittura Creativa e Pubblicitaria presso lo IED Istituto Europeo di Design. Copywriter freelence e con la passione per l'Arte Greca e Romana, il cinema in bianco e nero, il teatro e i concerti vive tra Messina, Roma e New York senza soluzione di continuità. Però continua a scrivere, qui e altrove.


Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Cambi |istituzionale
Il Ponte
Colasanti
Bertolami | 10 sett
WopArt 2019
Wannenes