meeting art istituzionale
Pubblicato il: mer 07 Giu 2017
Print Friendly and PDF

Bertolami chiude la stagione con l’archeologia, l’arte antica e del XIX secolo

Guglielmo Giusti

LOTTO 241
Guglielmo Giusti
(Napoli, 1824 – 1915 ca)
Veduta di Capri
Olio su tela, 35 x 59,5 cm

E’ in corso la preview dei lotti dell’asta primaverile di archeologia e arte antica di Bertolami Fine Arts. L’asta sarà battuta l’8 giugno a Palazzo Caetani Lovatelli, Roma

ARTE ANTICA e DEL XIX SECOLO

Da Salvator Rosa a Scipione Vannutelli: sono 89 i lotti della sezione dedicata a old masters e pittura del XIX secolo, con largo spazio per una ricca selezione di paesaggi e vedute, soprattutto italiani, eseguiti tra 1600 e 1800. Spicca tra questi una Pesca miracolosa in cui la scena di un gruppo di pescatori nella burrasca mostra i caratteri tipici delle preromantiche marine di Salvator Rosa (Lotto 229 – € 12.000/18.000).

Salvator Rosa

LOTTO 229
Salvator Rosa
(Napoli, 1615 – Roma, 1673)
Pesca Miracolosa
Olio su tela, 75,5 x 131,5 cm

La perdurante propensione degli artisti napoletani per il genere del paesaggio è documentata anche dalla presenza di vedute della seconda fase della Scuola di Posillipo, ascrivibili ad artisti come Guglielmo Giusti (Lotto 241 – € 5.000/6.000) e Alessandro La Volpe (coppia di vedute della Costiera amalfitana – Lotto 242 – € 12.000/15.000).

Alessandro La Volpe

LOTTO 242
Alessandro La Volpe
(Lucera, 1820 – Roma, 1887)
coppia di vedute della Costiera Amalfitana
Olio su tela, 46 x 73,5 cm

Sul fronte di una pittura di declinazione decisamente più accademica, l’800 italiano è presente anche con un bellissimo olio su tela di Scipione Vannutelli, un ritratto di giovane popolana, La Ricamatrice (Lotto 243 – € 7.000/9.000). Il dipinto, stilisticamente vicino alla pittura dei Nazareni – movimento cui Vannutelli guardò con grande attenzione – è un esempio della produzione che portò l’artista al successo di critica e pubblico nella Roma di fine ‘800.

Scipione Vannutelli

LOTTO 243
Scipione Vannutelli
(Genazzano, 1834 – Roma 1894)
La Ricamatrice
Olio su tela, 116 x 82,2 cm

ARCHEOLOGIA

Ampia scelta tra i 154 lotti dell’asta di archeologia. In primo piano alcuni marmi di epoca romana, a partire da una testa maschile raffigurante Antonino Pio in età matura (Lotto 77 – €150.000/200.000). L’espressione di pensierosa umanità del bel volto a grandezza naturale è quella che la ritrattistica romana ha sempre associato al successore di Adriano, consegnato ai posteri come uomo di bell’aspetto e di grande ingegno. Il ritratto in vendita da Bertolami Fine Arts è stato probabilmente eseguito durante i primi anni del suo regno, intorno al 140 d.C.

archeologia

LOTTO 77
Ritratto di Antonino Pio
ca. 140 d.C.
alt. 28 cm

Di grande interesse anche il Lotto 76 (€ 10.000/15.000, un’erma maschile di epoca romana composta in uno splendido pastiche decorativo da tre parti non coeve tra loro: un busto, il fusto e il basamento. Il busto – databile tra I secolo a.C. e I secolo d.C. – rappresenta un giovinetto, forse un’atleta vittorioso, con una grande corona agonistica posata sul capo.

Da segnalare anche la bella testa maschile con barba fluente e folta capigliatura raffigurante un Dioniso in età matura (Lotto 78 – € 15.000/20.000). È stata eseguita tra I e II secolo d.C. utilizzando un marmo bianco dalla grana molto fine.

All’attenzione degli appassionati di ceramica antica l’anfora apula a figure rosse attribuita al Pittore di WolfenBüttel, eseguita tra 360 e 350 a.C. (Lotto 35 – € 5.000/6.000)

Testa di Dioniso

LOTTO 78
Testa di Dioniso
I – II secolo d.C.
alt. 25,5 cm

Erma maschile

LOTTO 76
Erma maschile
I secolo a.C. – I secolo d.C.
alt. 1,68 m

Anfora a figure rosse

LOTTO 35
Anfora a figure rosse del pittore di Wolfenbüttel
Apulia, ca. 360 – 350 a.C.
alt. 44 cm

Anfora a figure rosse

LOTTO 35
Anfora a figure rosse del pittore di Wolfenbüttel
Apulia, ca. 360 – 350 a.C.
alt. 44 cm

BERTOLAMI FINE ARTS

ASTA 34
ARCHEOLOGIA e ARTE ANTICA

Asta di Archeologia (lotti 1-154): 8 giugno 2017 alle ore 16.00 CET
Asta di Arte Antica (lotti 155-243): 8 giugno 2017 alle ore 18.00 CET

Esposizione:
5 giugno ore 16.00/21.00
6-7 giugno 2017 ore 10.00/19.00

Palazzo Caetani Lovatelli
Piazza Lovatelli, 1 – Roma

Tel. +39 06 32609795 – 06 3218464
e-mail: info@bertolamifinearts.com
www.bertolamifinearts.com

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

Cambi |istituzionale
WopArt 2019
Maison Bibelot
Andrey Esionov
Bertolami Fine Arts
WANNENES | ISTITUZ
genova | 26 aprile