meeting art istituzionale
Pubblicato il: ven 02 Dic 2016
Print Friendly and PDF

Lo zaffiro Royal Blue aggiudicato a 854.000€ da Maison Bibelot

Si è confermata molto alta la competizione per l’aggiudicazione dello zaffiro Royal Blue del Kashmir che è stato battuto per 854.000 € da Maison Bibelot a Firenze.
zaffiro-royal-blue
Una gara svolta in gran parte al telefono ma anche in sala, fra una ventina di competitor, italiani ed esteri. Con una partenza da 130.000 € è stata quasi immediata l’impennata a 400.000 € fino a raggiungere gli 854.000 €. Il Royal Blue è una pietra dalla luce blu intensa e magica che si sprigiona dalla suo taglio a cuscino proviene dalle storiche miniere del Kashmir, da tempo non più in attività, che ne sottolineano la rarità e il valore.  Lo zaffiro è montato ad anello in platino e contornato da diamanti step cut, dal perfetto stile classico.

Si tratta di una pietra purissima e naturale di circa 10 carati. Il suo blu vellutato è del tutto naturale, non avendo subito alcun trattamento di riscaldamento per esaltarne la tonalità. La sua purezza, qualità assai rara per una pietra così satura e di dimensioni così importanti, è tipica delle gemme provenienti da questa antica miniera ed anche le piccole inclusioni che la caratterizzano ne sono la conferma e ne accrescono il valore. La pietra è corredata da un certificato SSEF, Istituto Gemmologico Svizzero.Molto bene anche l’anelo firmato Bulgari con uno zaffiro birmano per 31.250,00 e una grande spilla in diamanti centrata da un grande zaffiro di 45 ct aggiudicata per 105.000,00 euro.

www.maisonbibelot.com

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

WopArt 2019
Wannenes
Artcurial
Bertolami | 10 sett
Il Ponte
Cambi |istituzionale