meeting art istituzionale
Pubblicato il: gio 09 Giu 2016
Print Friendly and PDF

Record per il Neri di Bicci della collezione Gallino da Wannenes

701  NERI DI BICCI (Firenze, 1418/1420 - 1492) Tobia e San Raffaele Arcangelo, San Simone, San Taddeo, San Nicola da Tolentino, Sant'Agostino, Santa Monica e San Giacomo Maggiore Olio su tavola, cm 170,8X179,9 Stima € 400.000 - 600.000

Lotto 701
NERI DI BICCI

 

In attesa dell’asta di di Wannenes di questa sera dedicata all’arte moderna e contemporanea a Milano, segnaliamo i risultati delle vendite genovesi di “Importanti Gioielli” del 31 maggio e de “La Collezione Gallino, Dipinti Antichi e del XIX secolo” del 1 giugno, che hanno totalizzato 4.500.208 euro, con una percentuale di venduto per lotto del 61.9% e per valore del 153.6%.

348 PERLE NATURALI

lotto 348

L’asta di gioielli, con due sessioni di vendita ha ottenuto risultati eccellenti con percentuali di venduto per valore del 197.4% e per lotto del 57.5% ed un totale di 1.789.444 euro, il migliore di sempre per il dipartimento. Top price l’importante collana di due fili di perle naturali (di un diametro compreso tra 6 e 10 millimetri) con chiusura di diamanti e smeraldi battuta fino alla cifra record di 1.054.000 (lotto 348); altra aggiudicazione importante i 124.000 euro ottenuti dal bel diamante taglio vecchio europeo di 8,28 carati (lotto 349). Segnaliamo poi il risultato di un elegante spillone Cartier, databile al 1920 circa in platino, perle e diamanti e conservato nella custodia originale: realizzato in forma di una virgola, è stato battuto fino a 68.200 euro (lotto 343).

L’altro catalogo di queste sessioni di vendita, dedicato alla collezione Gallino, ai Dipinti Antichi ed a quelli del XIX secolo, ha ottenuto anch’esso un notevole risultato, con un totale di 2.710.764 euro e una percentuale di venduto per lotto del 65,9% e per valore del 134%. Top price dell’asta è stata la grande tavola del quattrocentesco Neri di Bicci proveniente dalla collezione privata del celebre antiquario torinese Giancarlo Gallino: l’opera, che raffigura l’Arcangelo Raffaele e Tobiolo affiancati da sei santi, è espressione, straordinaria anche per la conservazione, di un momento centrale dell’arte fiorentina e della capacità di questo artista di declinare gli elementi più aggiornati del Rinascimento in un caratteristico stile comunicativo ed efficacemente espressivo.

Il dipinto è stato battuto alla cifra record per i dipinti antichi di 806.000 euro (lotto 701), oltre che il miglior risultato mondiale per l’artista.

Una Veduta di Venezia con il bacino di S. Marco dalla chiesa di S. Maria della Salute, già attribuita al Canaletto e qui riferita ad un pittore veneziano attivo nel Settecento, derivazione di notevole qualità di uno dei soggetti più replicati del Canaletto (lotto 554), è stata aggiudicata a 173.600 euro. Una bella opera di Domenico Fiasella, Giuditta e Oloferne, databile alla metà degli anni Venti del XVII secolo, è stata infine esitata a 80.600 euro (lotto 585), secondo risultato di sempre per l’artista di Sarzana.

La pittura dell’Ottocento – che concludeva questo ciclo di vendite – ha visto protagonista una tela di grande piacevolezza compositiva e coloristica, datata 1903 ed opera del ligure Raffaele Giannetti raffigurante L’arrivo in laguna a Venezia, e che ha spuntato 37.200 euro (lotto 894); una scena d’interno di Gerolamo Induno, La lettura, descritta con tono affabile ed una estrema sensibilità ai dettagli dell’arredo ed alla espressione delle figura centrale, è stata battuta a 27.860 euro (lotto 860). Da segnalare, infine, una bella veduta di Genova, la Lanterna e il porto dal mare del pittore e scenografo luganese Carlo Bossoli, che ha raggiunto i 27.280 euro (lotto 917).

lotto 894 RAFFAELE GIANNETTI (1837-1915) L'arrivo in Laguna a Venezia Firmato 'R Giannetti' e datato '1903' in basso a destra  Sul retro cartellino 'Giuseppe Biasutti presso la Regia Accademia N. 1024 Venezia / Deposito oggetti per pittura e disegni'  Olio su tela, cm 116X215 Stima € 30.000 - 40.000

lotto 894
RAFFAELE GIANNETTI (1837-1915)

 

www.wannenesgroup.com

Valuta

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Eventi sponsorizzati

PANDOLFINI
Bertolami | 10 lug
Cambi |istituzionale
Il Ponte
WopArt 2019
Wannenes