meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 29 Feb 2016
Print Friendly and PDF

Ophelia fotografica in mostra a Milano

Bansront Thierry, Red Hair. Woman with Mirror, 2014_Serie Neoclassical_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Bansront Thierry, Red Hair. Woman with Mirror, 2014_Serie Neoclassical_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

La Galleria Alidem inaugura Ophelia, mostra fotografica che esplicita delle anime contraddittore di Ofelia costituisce il cuore tematico dell’esposizione: la celebre innamorata dell’Amleto shakespeareano vive ancora oggi nell’immaginario collettivo come colei che, sopraffatta dagli eventi tragici della sua esistenza, perde il senno e si toglie la vita, annegandosi in un ruscello.

Nove sono gli autori protagonisti della mostra che rimarrà aperta al pubblico fino al 19 marzo (dal martedì al sabato dalle 12.00 alle 20.00) con ingresso gratuito: Andrea Pozzuoli, Daiane Soares, Thierry Bansront, Gaetano Musto, Slevin Aaron, Loreal Prystaj, Rori Palazzo, Sara Piazza, Eleonora Manca.

Manca Eleonora, Anamorphosis_XXVIII, 2015_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Manca Eleonora, Anamorphosis_XXVIII, 2015_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

L’esibizione decide di presentare la ‘rottura’ e la ‘ricomposizione’ non come elementi antitetici bensì come modi di essere che convivono simultaneamente, sempre a disposizione dell’occhio di chi guarda. L’epoca contemporanea può rivolgersi ancora a Ofelia come mito che si ricompone solo nella sua perenne scomposizione e può farla realmente rivivere come incarnazione di contraddizioni ineliminabili, ma in fondo sempre anche conciliate. Cornice della mostra è la Galleria di via Cusani, spazio ormai storico di Alidem, che propone al pubblico una selezione sempre diversa di opere e artisti.

In stretta sintonia con la Galleria, Alidem ha un altro importante spazio a Milano: lo Showroom di via Galvani 24, che consente una visione completa della sua collezione. Galleria e Showroom offrono la possibilità di acquistare le fotografie Alidem in diversi formati di stampa e con configurazioni pensate sempre ad hoc per valorizzare al meglio le caratteristiche estetiche delle immagini.

Musto Gaetano, Erotique noir #01, 2011_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Musto Gaetano, Erotique noir #01, 2011_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

INFORMAZIONI UTILI

OPHELIA. MOSTRA FOTOGRAFICA
ALIDEM
Via Cusani 18 – 20121 Milano
T +39 02 36 56 46 42
F +39 02 36 56 46 72
alidem.cusani18@alidem.com

www.alidem.com

Pozzuoli Andrea, Decadence Flowers #00, 2015_Serie It is not ‘600_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Pozzuoli Andrea, Decadence Flowers #00, 2015_Serie It is not ‘600_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Manca Eleonora, Ephemeral_III, 2013_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

Manca Eleonora, Ephemeral_III, 2013_stampa Digital C Print_Courtesy Alidem

5 (100%) 2 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Cambi |istituzionale
WopArt 2019
Il Ponte
Bertolami | 10 sett
Wannenes