meeting art istituzionale
Pubblicato il: lun 23 Feb 2015
Print Friendly and PDF

Oscar 2015 a Birdman. Tutti i vincitori con qualche sorpresa

Oscar-2015-Birdman-Inarritu-

E’ quasi giorno ormai quando si conclude la cerimonia degli Oscar 2015 al Dolby Theatre di Hollywood con la vittoria meritata di Birdman di Alejandro G. Iñárritu come miglior film.

Poche le sorprese ma qualcuna, come sempre c’è stata, un paio soltanto o forse tre e tra queste l‘Oscar per il miglior attore non protagonista che è andato a J.K. Simmons per il film Whiplash, lasciando l’amaro in bocca agli altri 4 nominati che pure sembravano ad un passo dalla conquista dell’ambita statuetta dell’Academy.
oscar-2015-miglior-att-non-prot-Simmons Oscar205-j-k-Simmons-wiplash Oscar-2015-nominations-attori-non-prot
Nessuna sorpresa invece per Patricia Arquette che dopo la vittoria ai Golden Globes, come tutti ci aspettavamo, si è aggiudicata anche l’Oscar come miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione in “Boyhood.
La Arquette ha ringraziato tutto il mondo, compresa la sua famiglia e lanciato un inno a favore delle donne, perchè abbiano finalmente uguali diritti e uguale salario, raccogliendo un grandissimo applauso e il sostegno di tutte le donne in sala e fuori
Oscar-2015-patricia-arquette-boyhoodOscar-2015-patricia-arquette-boyhoodTra le tante previste conferme, la cerimonia degli Oscar 2015 , iniziata sotto la pioggia, ha seguito il suo copione presentando in sequenza i vincitori delle varie categorie e mantenendo alta la suspence per scoprire chi fosse il vincitore assoluto.

In realtà per i più navigati, qualcosa era già abbastanza chiaro fin dal red carpet, osservando con attenzione chi erano i protagonisti più intervistati dalle numerosissime tv presenti sul posto.

oscar-2015-costumista-grand-budapest-hotel
oscar-2015-costumi-grand-budapest-hotelMigliori costumi  : Milena Canonero per i costumi di Grand Budapest Hotel . Una conferma per il talento di questa costumista italiana che ha già vinto diversi Oscar per il suo contributo in film importanti come “Marie Antoinette” , “Barry Lindon” e “Momenti di Gloria”.
oscar-2015-makeup-grand-budapest-hotel
oscar-2015-makeup-grand-buda-hotelMiglior make up e parrucco Frances Hannon, Mark Coulire per Grand Budapest Hotel
oscar-2015-miglior-film-straniero-IDA
Miglior film in lingua stranieraIda” , Polonia (vince annunciato da Nicole Kidman) è il primo Oscar vinto da un film polacco e se ne stupisce anche il regista che commenta “la vita è veramente una sorpresa”
-lego-movie-canzone-marionne-cotillard
Marion Cotillard viene a presentare le cantanti della canzone “Everything is awesome” dal film Lego movie che si esibiscono in una divertente, chiassosa e coloratissima performance.
oscar-2015-lego-movie-canzone
oscar-2015-lego-movie-canzone
Miglior cortometraggio a “The phone call” corto inglese di Mat Kirby e James Lucas
Miglior cortometraggio documentale a “Crisis Hotline” di Ellen Goosenberg Kent e Dana Perry . Un docufilm che racconta la vita dei veterani americani. Oscar annunciato dalla deliziosa Gwynnet Paltrow
oscar-2015-gwynet-paltrow
oscar-2015-miglior-cortometraggio-documentale
Dopo una gag del presentatore che prende in giro una scena del film Birdman, uscendo sul palco in mutande, viene premiato il miglior Sound Mixing a per Whiplash
Oscar-2015-miglior-sound-editing
e miglior Sound Editing ad Alan Robert Murray e Bub Aman per American Sniper
Oscar-2015-miglior-sound-mixer
Oscar 2015 per i Miglior effetti speciali a Paul Franklin, Andrew Lockley, Ian Hunter, Scott Fisher per il film Interstellar, che è stato un film praticamente ignorato per il resto e, dal nostro punto di vista, giustamente.
oscar2015-effetti-speciali-Interstellar
oscar2015-miglior-effetti-speciali
Miglior corto animato “Feast”
oscar2015-miglior-corto-animaz-Feast
Miglior film d’animazione (a sorpesa ma non tanto) Big Hero 6 di Don Hall, Chris Williams, Roy Conli, prodotto dalla Walt Disney
oscar2015-big-hero-6
oscar2015-big-hero6

Arriva a questo punto la Presidente dell’Academy a dare il suo saluto e onorare coloro che raccontano storie, nel cinema. A tutti coloro che riescono a unire il mondo intero e ricorda la responsabilità del cinema, che può permettere alle persone di condividere opinioni e punti di vista diversi.
“Abbiamo la responsabilità di difendere la libertà di espressione e proporre punti di vista differenti”

Oscar-2015-la-Presidente-Academy-Awards
La cerimonia degli Oscar 2015 prosegue ed arriva Felicity Jones per annunciare il vincitore della sezione Production Design (scenografia) .
Oscar per la miglior scenografia ad Adam Stockhausen(coreografia) e Anna Pinnock (decorazione) per Gran Budapest Hotel
oscar-2015-miglior-scenografia-g-budapest
oscar-2015-miglior-design-set-scenografia
Miglior fotografia a Emmanuel Lubezki per Birdman (vinse lo scorso anno per Gravity)
oscar-2015-miglior-fotografia
Meryl Streep, che era tra le candidate per la sua interpretazione nel film Disney “Into the Wood sale sul palco per celebrare la memoria dei tanti lavoratori del cinema scomparsi in questo ultimo anno e sottolinea che “ci mancheranno sempre, ma ricorderemo sempre tutto quello che ci hanno dato nel tempo che abbiamo diviso” E scorrono lunghissime le immagini di sceneggiatori, registi, attori, cameramen, compresa la bella foto della nostra compianta Virna Lisi.
Oscar-2015-MerylStreep
Si prosegue con l’Oscar per il Miglior montaggio a Tom Cross per Wiplash
Oscar-2015-miglior-montaggio
Miglior opera documentale a Citizenfour di Laura Poitras, Mathilde Bonnefoy, Dirk Wilutzky
oscar2015-citizens-four
Oscar per la Miglior canzone originale per Glory di John Stephens e Lonnie Lynn del film Selma che gli autori dedicano a tutti coloro che lottano ancora per conquistare i diritti sociali e a tutti coloro che ancora, dopo 50 anni dalla morte di M.L.King (alla cui storia è dedicato il film) sono discriminati per motivi razziali. Molti i delusi per l’unica statuetta ricevuta da un film che arrivava con grande supporto di consensi.

oscar-2015-miglior-canzone-originale
Finalmente l’attesa esibizione di Lady Gaga che canta con grande talento un collage di brani storici del film di Julie Andrews di 50 anni fa.
oscar2015-lady-gaga-esibiz
oscar2015-lady-gaga-esibiz4
oscar2015-lady-gaga-esibiz3
oscar2015-lady-gaga-esibiz2oscar-2015-julie-andrews-lady-gaga
Arriva sul palco commossa la stessa Julie Andrews che abbraccia Lady Gaga e annuncia il vincitore della miglior colonna sonora: Oscar a Alexandre Desplat per Grand Budapest Hotel
oscar2015-alexander-desplat
Ora la cerimonia va velocemente verso le posizioni più attese.

Miglior sceneggiatura a Alejandro G. Iñárritu, Nicolàs Giacobone, Alexander Dinelaris jr., Armando Bo per Birdman, che doppia la vittoria del Golden Globe
oscar2015-miglior-sceneggiatura
E’ Ophra che annuncia il vincitore per la miglior sceneggiatura non originale a Graham Moore per “The imitation Game”
oscar2015-miglior-sceneggiatura-non-originale
Miglior regista Alejandro G. Iñárritu per Birdman
oscar2015-miglior-regista-birdman
Miglior attore protagonista Eddy Redmayne per “La teoria del tutto”.
oscar-2015-miglior-attore
Oscar a Julianne Moore come Miglior attrice protagonista, annunciata dal grande escluso Mattew McConaughey. La Moore guadagna la statuetta per il fim “Still Alice” per il quale aveva creato sorpresa non fosse stata premiata già ai Golden Globes
oscar-2015-julianne-moore
oscar2015-miglior-attrice
Ed è finalmente Sean Penn che annuncia il vincitore assoluto degli Oscar 2015 per il Miglior film che va a Birdman.
Oscar-2015-Sean-Penn
Oscar-2015-Birdman-Inarritu
Iñárritu, che a questo punto è la terza volta che sale sul palco in pochi minuti e ha già ringraziato praticamente tutti, dedica il suo premio alla sua terra, a tutti i messicani, a coloro che vivono in Messico ma anche a tutti gli emigrati che hanno contribuito a costruire quell’incredibile paese che sono gli Stati Uniti.
Oscar-2015-Birdman-Inarritu-1
Oscar-2015-Birdman-Inarritu-2

oscar-2015-BIRDMAN-

Alejandro G. Iñárritu con Michael Keaton, straordinario protagonista di Birdman

Tanto per tirare i conti:

Birdman 4 Premi Oscar : miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura, miglior fotografia

Grand Budapest Hotel 4 Premi Oscar: miglior costumi, miglior trucco, miglior scenografia, miglior colonna sonora originale

Whiplash 3 Premi Oscar: Miglior sound mixing, miglior montaggio, miglior attore non protagonista

photo credit: Pcaselli©Artslife.com

5 (100%) 1 vote

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

WopArt 2019
Wannenes
Bertolami | 10 sett
Cambi |istituzionale
Il Ponte
Colasanti