meeting art istituzionale
Pubblicato il: dom 15 Feb 2015
Print Friendly and PDF

Sanremo 2015 serata finale. Panariello, Willie Smith, Il Volo

Nella serata finale di Sanremo 2015 Panariello, Will Smith, Il Volo sono stati i protagonisti e in qualche modo tutti vincitori.

Sanremo2015-III-carlo-conti

Come al solito andiamo con ordine, seguendo la cronistoria della serata che si è aperta con il sorriso a tutta faccia di Carlo Conti, che ha ringraziato tra gli applausi, l’enorme successo raggiunto da questa ‘sua’ edizione.

Sanremo2015-finale-coppia-fidanzati

Per non smentirsi presenta subito tali Fabrizio e Cristina da Caserta e Padova, che hanno scritto alla Rai lamentando di aver comprato a vuoto il biglietto di “Romeo e Giulietta” a Verona, per vederlo oggi, ma lo spettacolo è stato soppresso perchè i protagonisti sono tutti ospiti proprio a Sanremo.

Non ci dimentichiamo infatti che è il 14 febbraio, San Valentino. E per celebrare la festa, niente di meglio che la storia di Romeo e Giulietta, portata in scena nel musical prodotto da David Zard che ha come protagonisti Davide (ex X-Factor 2013) e Giulia Luzi.

Sanremo2015-finale-Romeo-Giulietta-prologo

Sanremo2015-finale-Romeo-Giulietta-prologo2

Sanremo2015-finale-Romeo-Giulietta-DAvide

Sanremo2015-finale-Romeo-Giulietta

Sanremo2015-finale-Romeo-Giulietta

Subito dopo arriva Claudio Cecchetto, presidente della Giuria di esperti, per annunciare il Premio Sergio Bardotti al miglior testo
 al 17enne Caligola, eliminato tra le nuove proposte, per la sua”Oltre il giardino“.

Sanremo2015-finale-Caligola-Cecchetto
Seguono buoni dieci minuti di pubblicità per tutti i personaggi e le trasmissioni della Rai, tra cui i giovanissimi protagonisti della II serie di Braccialetti Rossi, fiction Rai1 diretta da Giacomo Campiotti.

Sanremo2015-finale-Braccialetti-Rossi
Finalmente sembra iniziare la gara canora, non prima però di essere andato a recuperare Arisa che questa sera, prudentemente è marcata stretta da Emma e siedono entrambe nella prima fila della platea. emma-arisa-in-platea

Sanremo2015-finale-Emma-Arisa

Finalmente l’avvio che ha come protagonisti la PFM, accompagnata dalla Banda dell’Esercito Italiano, che eseguono una versione rock del Nabucco.

Sanremo2015-finale-PFM-batt

Sanremo2015-finale-PFM

Sanremo2015-finale-vincitori

Segue incredibilmente  un pistolone di Conti che celebra i meriti dell’esercito italiano e ignora la PFM, passando direttamente a dare il via alla  gara dei 16 big rimasti, dopo l’eliminazione dei quattro rimasti al palo nella serata di ieri.

Sanremo2015-IV-Marco-Masini

Per questa serata finale si riparte da Marco Masini per poi riascoltare nell’ordine:
Nina Zilli, Chiara, Dear Jack, Malika Ayane, Nek, Il Volo, Annalisa, Alex Britti, Irene Grandi, Lorenzo Fragola, Bianca Atzei, Moreno, Gianluca Grignani, Grazia di Michele e Mauro Coruzzi, Nesli.

Sanremo2015-finale-Nina-Zilli-1

Sanremo2015-IV-Chiara

sanremo2015-finale-dear-Jack

Sanremo2015-finale-Malika-Ayane

Per la serie W l’Italia-nazional-popolare, in pausa tra le canzoni ecco la Famiglia Manenti. Bartolomeo e Concetta una coppia siciliana della provincia di Ragusa abitante in Via Sanremo, sposati da 65 anni.
Per fortuna di Conti i due anziani sono molto arzilli e simpatici e strappano le risate per il tenero racconto della loro gioventù.

Sanremo2015-finale-coppia-vecchietti2
Qual è il segreto di un matrimonio così lungo? chiede “Don” Carlo Conti “Quando c’è l’amore c’è tutto, pazienza e fare sacrifici tutta la vita. “

Ma è il momento del primo superospite della serata finale l’attesa Gianna Nannini con la bellissima cover de “l’immensità” e poi dopo una irritante chiaccherata tra toscanacci racconta com’è nato il suo ultimo album “Hit-alia”, una raccolta delle più belle canzoni italiane.

Sanremo2015-finale-Gianna-Nannini

Sanremo2015-finale-Gianna-Nannini3

“E’ un modo per non perderle e per sottolineare la bellezza del nostro patrimonio musicale.” E conclude con “Sei nell’anima”. All’Ariston cantano tutti a gran voce e la Nannini lascia Sanremo tra applausi scroscianti e i fiori di Emma.

Sanremo2015-finale-Gianna-Nannini
La gara di Sanremo 2015 prosegue con altri 4 big ma non prima di far scendere la fatidica scala all’elegantissima Rocìo Muñoz Morales

Sanremo2015-finale-Rocio

Sanremo2015-finale-NEK

Sanremo2015-finale-Il-Volo

Sanremo2015-finale-Annalisa2

Sanremo2015-finale-Alex-Britti

Di nuovo pausa per accogliere Panariello che entra addobbato come un albero di Natale, ma ispirato a San Valentino,  nella divertente (e riuscita) imitazione di Renato Zero, suo cavallo di battaglia.

Sanremo2015-finale-Panariello

Sanremo2015-finale-Panariello-RenatoZero2Dopo aver dismesso i panni di Renato-Cupido, Panariello attacca subito il suo intervento comico-satirico e si guadagna la vittoria, quantomeno a parimerito con Paolo e Luca, per averci fatto finalmente ridere, ma con grande intelligenza e ritmo.

Sanremo2015-finale-Panariello

“Devi riuscire a far fare la pace tra Tsipras e la Troika
. Come l’ha sentito Berlusconi ha detto scusate, se mi permetto, ma le Troike, anche poco ma vanno pagate.
”

Poi rivolto a Biagio Antonacci scherza su una frase del suo testo

“ma Biagio. Ma ti pare che canti una canzone rivolta a una donna e le puoi dire “ti penso raramente”? Eh ma allora poi ci vorrebbe che lei ti rispondesse “te la dò, saltuariamente”

E rivolto a Carlo Conti:

“Vogliamo parlare di come mai tu sei qui? Di chi ti ci ha messo qui? Si sa, si sa. Si capisce subito. 
Come si chiama tuo figlio? Guarda caso si chiama Matteo. Forza, dillo che gli hai messo nome apposta Matteo per farti mettere qui da Renzi

“Una cosa ha capito Renzi, che in politica l’immagine è tutto. Perchè Berlusconi ha avuto successo ? Per questo, perchè ha candidato la Carfagna, e un sacco di belle donne. Renzi furbo chi ha candidato? Ed elenca le belle donne del PD
 Perchè non ha avuto successo Monti? Perchè ha candidato lei e spunta la foto dell’ex-ministro Anna Maria Cancellieri.”

Segue con sfottò ai personaggi politici, al sindaco di Firenze, a Renzi.

“I politici diventano comici e ci rubano il mestiere, Grillo da quando fa il politico sta incazzato tutto il giorno.
 Ci mancano i comici. Ci manca Grillo come ci manca Benigni, che ora fa la Divina Commedia.
”

“La Divina Commedia si basava su un’idea semplice: se tu nella vita fai del male vai a finire all’inferno” e fa l’elenco dei 7 vizi capitali che ci insegnavano al catechismo, “ormai tutti in via di estinzione”.

“Oggi i peccati sono altri: la corruzione, la violenza sulle donne, la speculazione sul dolore degli altri, l’evasione fiscale, un vizietto da 741 milioni di euro, ma ormai nessuno ha più paura di peccare. Chi ha paura di peccare se non c’è più la certezza della pena?
 Tutti assolti l’unico in galera è Corona.
Schettino, gli hanno dato 16 anni ma non ne fa uno per ora. Un pochino d’inferno se lo meriterebbe Schettino. Che però lui all’inferno non ci arriva, fa ribaltare il traghetto di Caronte.”


Tra gli applausi generali Panariello prosegue

In questo Paese dovrebbero scrivere’ il fumo in Italia si avvale della facoltà di non rispondere’.

Ogni tanto però lo Stato quando si mette di punta delle cose le fa. Quando cattura questi latitanti che ricerca per anni anni e anni e alla fine dove li trova? A casa.
Anni e anni per trovare un citofono.
Che questi personaggi stanno in certi tunnel, tra i topi soli, senza lupara, ma sulla parete hanno il quadro con la figura della Madonna.
 E tutti pensiamo che siano devoti alla Madonna. Nooo voi non lo sapete, ma è la Madonna che è devota a loro! Infatti si inchina davanti alle loro case quando va in processione.

Ora stanno dietro a questo Matteo Messina Denaro, che è difficilissimo perchè hanno solo una foto di quando era giovane. Io stasera ho un’esclusiva per voi e ho l’immagine di come potrebbe essere oggi veramente Matteo Messina Denaro e si vede la foto di Antonello Venditti.

Almeno attacchiamoci alle virtù: la fede, la speranza, la carità e soprattutto la giustizia, sono queste le cose che fanno grande un Paese.

E conclude, rivolto a Carlo Conti:

“E’ arrivato un tweet da Matteo Renzi, ha detto il Festival lo farai tu anche il prossimo anno. Carlo stai sereno.”

Sanremo2015-finale-Emma,Conti,Arisa,maestro Pirazzoli

La gara riparte nuovamente con tutti gli altri  Big

Sanremo2015-finale-Irene-Grandi
Sanremo2015-IV-Fragola

Sanremo2015-finale-Atzei

Sanremo2015-finale-Moreno2

Sanremo2015-finale-grignani

Sanremo2015-finale-Di-Michele-Corizzi-platinette3

Sanremo2015-finale-Nesli

Altro superospite internazionale, quando ormai è passata la mezzanotte, sul palco di Sanremo 2015 l’attore americano e rapper Will Smith che saluta in italiano e dice che è stato Gabriele Muccino (che l’ha diretto nel 2005 nel film La ricerca della felicità) a insegnargli le poche parole che sa. 
Si complimenta con Carlo Conti per la conduzione, per il festival e per le canzoni di quest’anno.

Sanremo2015-finale-Will-Smith2

Il tuo motto è come il mio, tu dici io mi sto divertendo con la mia vita., commenta Conti.

“Sì io ero molto concentrato sugli obiettivi, oggi ho 46 anni e ho aggiustato un po’ le cose. Oggi voglio divertirmi e stare insieme alle persone a cui voglio bene. E la prima cosa che ho fatto sono venuto a trovare te.”

Carlo Conti dice che andavano a scuola insieme alle elementari. Smith sta al gioco e replica: “Sì tu andavi bene in matematica, io in inglese”

Venendo ad argomenti seri Conti chiede : come si fa a fare la differenza nella vita?

“E’ stata mia nonna a insegnarmelo, mia nonna è stata fondamentale per la mia vita, io sono cresciuto educato alla Chiesa battista
, per lei era tanto importante che noi (io e i miei fratelli) entrassimo nel mondo facendo la differenza. Migliorando la vita degli altri, non soltanto la nostra.”

Sanremo2015-finale-Will-Smith

Conti, ricordando che Will Smith è famoso anche come rapper chiede se ha intenzione di cimentarsi nuovamente con la musica . “Forse tornerò alla musica, ma non sono sicuro”.Sanremo2015-finale-Conti-Will-Smith2
E intanto sempre giocosamente inizia a “reppare” con Carlo Conti e il pubblico dell’Ariston . Poi un breve siparietto con Pino Insegno che è il doppiatore dei film di Will Smith, ma a malapena conosce l’italiano e dunque non è in grado di poterlo doppiare in simultanea, dal momento che in sala si sente anche la voce del traduttore italiano.

“La mia canzone preferita è quella che cantava mia nonna quando io ero bambino
e canta Volare, refrain di “Nel blu dipinto di blu” e scherza che la nonna conosceva solo queste parole della canzone.”

Sanremo2015-finale-Smith-Margot

Vedremo Will Smith nelle sale italiane in “Focus niente è come sembra” dal 5 marzo, film che interpreta insieme a Margot Robbie che arriva sul palco scendendo la faticosa scala di Sanremo

Sono più brave le donne o gli uomini a ingannare? chiede il “bravo presentatore” 
”Forse le donne, perchè gli uomini vengono distratti dalle donne e non si aspettano di essere fregati”

Quando ormai la mezzanotte è passata da circa mezzora, arriva la classifica provvisoria che annuncia tra la delusione e lo sconcerto del pubblico le posizioni più basse in classifica per Grazia di Michele e Corizzi, Nek, Anna Atzei, Nesli, ma anche Irene Grandi e Alex Britti, Moreno, Fragola, Nina Zilli, Grignani.

A metà della lettura Conti viene interrotto perchè sembra ci sia stato un problema tecnico che lo costringe a leggere la rimanente classifica da un foglietto. Nei primi tre posti, ancora provvisori

Terza : Malika Ayane
  Secondo : Nek
 Primo: Il volo

Carlo Conti chiede l’applauso per la morte di Michele Ferrero, il papà della Nutella, scomparso oggi a 89 anni e annuncia l’ultimo superospite internazionale.

Sanremo2015-finale-Ed-Sheeran2

E’ il momento del 20enne inglese, campione di incassi Ed Sheeran che presenta due brani del suo album prodotto da Pharrel Williams, sì quello di Happy tra cui il successo assoluto “Thinking out loud”Sanremo2015-finale-Ed-Sheeran

Riparte il televoto e nell’attesa c’è ancora il tempo per l’ultimo degli ospiti, Enrico Ruggeri che interpreta il suo nuovo brano, “Tre signori” dedicato a Gaber,  Jannacci e Faletti a cui Conti aggiunge Maurizio Arcieri, scomparso pochi giorni fa.

Sanremo2015-finale-Enrico-Ruggeri

Prima della proclamazione dei vincitori di Sanremo 2015, il giusto ringraziamento a tutti coloro che lo hanno reso possibile con le loro immagini che scorrono sulla bella scenografia di Riccardo Bocchini Sanremo2015-finale-ringraziamenti

e la lettera di ringraziamento a Carlo Conti da ciascuna delle sue compagne di palco, stasera incredibilmente tutte pronte, preparate e ottime nel loro ruolo: Arisa, Emma e Rocìo, che cede di nuovo alle lacrime. finale-Emma-ringraziamenti

Sanremo2015-finale-Rocìo-Munoz-Morales-piange

Sanremo2015-finale-Conti-Arisa

Si chiude il televoto e arriva il verdetto, finalmente, con i nomi dei vincitori  del 65° Festival di Sanremo che trovate con tutti i dettagli e i video dei loro brani qui: Il Volo, Nek e Malika conquistano Sanremo 2015

Sanremo2015-finale-IlVolo-Premio

Per chi le avesse perse o volesse ripassarle, ecco tutte le puntate di Sanremo 2015 che abbiamo seguito e commentato:

Sanremo 2015 Prima serata

Sanremo 2015 Seconda Serata

Sanremo 2015 Terza Serata

Sanremo 2015 Quarta Serata

foto credit: PCaselli©artslife

2.8 (55%) 4 votes

Autore

Commenta con Facebook

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi codici HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Colasanti
Wannenes
WopArt 2019
Cambi |istituzionale
Bertolami | 10 sett
Il Ponte